Vulnerabilità sismica e sicurezza degli edifici.Controllo prestazionale degli elementi non strutturali

Risultato della ricerca: Book

Abstract

La qualità delle opere di architettura ed i caratteri specifici e funzionali degli ediifici si esplicano attraverso l’offerta prestazionale anche e soprattutto degli elementi non-strutturali del sistema edilizio, che hanno per caratteristiche costruttive, specialmente nei sistemi intelaiati, ruoli, compiti e morfologie autonomi, quantunque integrati, dalle membrature strutturali. Il decremento di questa offerta prestazionale tende a coincidere con la perdita di efficienza dell’intero sistema. L’evento sismico, per le caratteristiche di intenso ed istantaneo stress meccanico, produce sugli elementi non-strutturali notevoli danni che potrebbero essere evitati o contenuti con una più attenta e completa progettazione e successiva realizzazione, al pari di ciò che avviene per gli elementi strutturali.Questo testo, facendo seguito a pochi isolati episodi di anni or sono, intende offrire qualche nota, per una cultura integrata della qualità e della prevenzione, che attribuisca un ruolo all’integrità ed alla sicurezza non-strutturale ed impiantistica, con l’auspicio che l’investimento in tal senso raggiunga, anche in Italia, i livelli di attenzione e trattazione più opportuni. Ciò che si propone è frutto di una prima fase di tentativi di messa a punto di tecniche e magisteri specifici nati da: l’individuazione degli elementi non-strutturali, delle loro specificità edilizie, delle loro prestazioni e vulnerabilità, e dei danni che possono presentare a seguito di un evento sismico; l’uso di materiali e tecniche già presenti nel mercato ed utilizzati per fini differenti ma, comunque, testati nell’affidabilità, con processi di mutuazione dalle prassi consolidate; l’interpolazione di tecniche tradizionali ed innovative che può produrre soluzioni tecniche ed espedienti i quali, pur dopo una necessaria verifica di laboratorio, possano incrementare l’affidabilità dell’edificato contemporaneo e moderno e scongiurare sempre più non già l’evento sismico, ma i suoi effetti.
Lingua originaleItalian
EditoreEpc libri
ISBN (stampa)88-8184-361-7
Stato di pubblicazionePublished - 2005

Cita questo