Vocabolario-Atlante del Lessico Venatorio in Sicilia. Tre voci di saggio

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Vengono presentate tre voci di saggio su tre concetti della pratica venatoria in Sicilia (“Abbaiare, sull'usta e sulla preda”, “Il furetto giovane / adulto”, “La pietraia”). I tre saggi sono organizzati in forma di vocabolario che raccoglie tutte le forme siciliane relative ai tre concetti. Ciascuna delle tre voci si compone di una parte lessicale con l'articolo preceduto da notazioni di carattere generale e da un conciso commento geolinguistico e etimologico. Seguono gli etnotesti (testi tratti dalle conversazioni libere registrate nel corso dei rilevamenti) con traduzione. Le carte geolinguistiche poste a corredo delle tre Voci di saggio offrono un quadro in prospettiva analitica (microtipi) o per macrotipi (carte sintetiche).
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteDialetti: per parlare e per parlarne.
Pagine273-312
Numero di pagine40
Stato di pubblicazionePublished - 2011

Cita questo

(Edd.) (2011). Vocabolario-Atlante del Lessico Venatorio in Sicilia. Tre voci di saggio. In Dialetti: per parlare e per parlarne. (pagg. 273-312)

Vocabolario-Atlante del Lessico Venatorio in Sicilia. Tre voci di saggio. /.

Dialetti: per parlare e per parlarne.. 2011. pag. 273-312.

Risultato della ricerca: Chapter

(edd.) 2011, Vocabolario-Atlante del Lessico Venatorio in Sicilia. Tre voci di saggio. in Dialetti: per parlare e per parlarne.. pagg. 273-312.
Vocabolario-Atlante del Lessico Venatorio in Sicilia. Tre voci di saggio. In Dialetti: per parlare e per parlarne.. 2011. pag. 273-312
/ Vocabolario-Atlante del Lessico Venatorio in Sicilia. Tre voci di saggio. Dialetti: per parlare e per parlarne.. 2011. pagg. 273-312
@inbook{354125181d3946e0aabf6018c0342a36,
title = "Vocabolario-Atlante del Lessico Venatorio in Sicilia. Tre voci di saggio",
abstract = "Vengono presentate tre voci di saggio su tre concetti della pratica venatoria in Sicilia (“Abbaiare, sull'usta e sulla preda”, “Il furetto giovane / adulto”, “La pietraia”). I tre saggi sono organizzati in forma di vocabolario che raccoglie tutte le forme siciliane relative ai tre concetti. Ciascuna delle tre voci si compone di una parte lessicale con l'articolo preceduto da notazioni di carattere generale e da un conciso commento geolinguistico e etimologico. Seguono gli etnotesti (testi tratti dalle conversazioni libere registrate nel corso dei rilevamenti) con traduzione. Le carte geolinguistiche poste a corredo delle tre Voci di saggio offrono un quadro in prospettiva analitica (microtipi) o per macrotipi (carte sintetiche).",
author = "Roberto Sottile",
year = "2011",
language = "Italian",
isbn = "978-88-8458-122-8",
pages = "273--312",
booktitle = "Dialetti: per parlare e per parlarne.",

}

TY - CHAP

T1 - Vocabolario-Atlante del Lessico Venatorio in Sicilia. Tre voci di saggio

AU - Sottile, Roberto

PY - 2011

Y1 - 2011

N2 - Vengono presentate tre voci di saggio su tre concetti della pratica venatoria in Sicilia (“Abbaiare, sull'usta e sulla preda”, “Il furetto giovane / adulto”, “La pietraia”). I tre saggi sono organizzati in forma di vocabolario che raccoglie tutte le forme siciliane relative ai tre concetti. Ciascuna delle tre voci si compone di una parte lessicale con l'articolo preceduto da notazioni di carattere generale e da un conciso commento geolinguistico e etimologico. Seguono gli etnotesti (testi tratti dalle conversazioni libere registrate nel corso dei rilevamenti) con traduzione. Le carte geolinguistiche poste a corredo delle tre Voci di saggio offrono un quadro in prospettiva analitica (microtipi) o per macrotipi (carte sintetiche).

AB - Vengono presentate tre voci di saggio su tre concetti della pratica venatoria in Sicilia (“Abbaiare, sull'usta e sulla preda”, “Il furetto giovane / adulto”, “La pietraia”). I tre saggi sono organizzati in forma di vocabolario che raccoglie tutte le forme siciliane relative ai tre concetti. Ciascuna delle tre voci si compone di una parte lessicale con l'articolo preceduto da notazioni di carattere generale e da un conciso commento geolinguistico e etimologico. Seguono gli etnotesti (testi tratti dalle conversazioni libere registrate nel corso dei rilevamenti) con traduzione. Le carte geolinguistiche poste a corredo delle tre Voci di saggio offrono un quadro in prospettiva analitica (microtipi) o per macrotipi (carte sintetiche).

UR - http://hdl.handle.net/10447/104112

M3 - Chapter

SN - 978-88-8458-122-8

SP - 273

EP - 312

BT - Dialetti: per parlare e per parlarne.

ER -