Abstract

Il girato intende mettere in luce le problematiche relative alla domanda e all’offerta idrica della città di Palermo attraverso una ricostruzione storico-culturale delle maggiori trasformazioni urbanistiche subìte. Il filmato farà emergere la tipica “cultura della goccia” la cui persistenza affonda le proprie radici nell’antica tradizione araba e le cui vestigia di illuminata ingegneria idraulica sono visibili tutt’oggi. Il video mira inoltre a divenire strumento di comunicazione sociale al fine di innescare virtuosi processi di sensibilizzazione ad un consumo idrico sempre più razionale, consapevole e sostenibile.
Lingua originaleItalian
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Cita questo

@misc{97a2812d13f1432b83685830851a6a75,
title = "Viviti l'acqua",
abstract = "Il girato intende mettere in luce le problematiche relative alla domanda e all’offerta idrica della citt{\`a} di Palermo attraverso una ricostruzione storico-culturale delle maggiori trasformazioni urbanistiche sub{\`i}te. Il filmato far{\`a} emergere la tipica “cultura della goccia” la cui persistenza affonda le proprie radici nell’antica tradizione araba e le cui vestigia di illuminata ingegneria idraulica sono visibili tutt’oggi. Il video mira inoltre a divenire strumento di comunicazione sociale al fine di innescare virtuosi processi di sensibilizzazione ad un consumo idrico sempre pi{\`u} razionale, consapevole e sostenibile.",
author = "{La Greca}, {Maria Carmela} and Santo Ciccarelli and Annalisa Castronovo and Alessandra Contino and Marcello Marinisi and Francesca Ruisi",
year = "2012",
language = "Italian",
type = "Other",

}

TY - GEN

T1 - Viviti l'acqua

AU - La Greca, Maria Carmela

AU - Ciccarelli, Santo

AU - Castronovo, Annalisa

AU - Contino, Alessandra

AU - Marinisi, Marcello

AU - Ruisi, Francesca

PY - 2012

Y1 - 2012

N2 - Il girato intende mettere in luce le problematiche relative alla domanda e all’offerta idrica della città di Palermo attraverso una ricostruzione storico-culturale delle maggiori trasformazioni urbanistiche subìte. Il filmato farà emergere la tipica “cultura della goccia” la cui persistenza affonda le proprie radici nell’antica tradizione araba e le cui vestigia di illuminata ingegneria idraulica sono visibili tutt’oggi. Il video mira inoltre a divenire strumento di comunicazione sociale al fine di innescare virtuosi processi di sensibilizzazione ad un consumo idrico sempre più razionale, consapevole e sostenibile.

AB - Il girato intende mettere in luce le problematiche relative alla domanda e all’offerta idrica della città di Palermo attraverso una ricostruzione storico-culturale delle maggiori trasformazioni urbanistiche subìte. Il filmato farà emergere la tipica “cultura della goccia” la cui persistenza affonda le proprie radici nell’antica tradizione araba e le cui vestigia di illuminata ingegneria idraulica sono visibili tutt’oggi. Il video mira inoltre a divenire strumento di comunicazione sociale al fine di innescare virtuosi processi di sensibilizzazione ad un consumo idrico sempre più razionale, consapevole e sostenibile.

UR - http://hdl.handle.net/10447/75766

M3 - Other contribution

ER -