Vito D'Anna pittore rococò tra sacro e profano

Risultato della ricerca: Book

Abstract

Si è indagata all’interno di questo studio l’operosità di Vito D’Anna, celebre esponente della pittura siciliana del Settecento. Pertanto, si è esaminata in maniera aggiornata, la sua complessiva produzione artistica, a partire dalle iniziali opere di gusto tardobarocco fino a quelle più mature, legate al Rococò. Peraltro, in alcune di esse vi sono tracce neoclassiche. Egli si attesta come un pittore complesso e versatile sia nella realizzazione di pitture di natura cattolico-sacra che in quelle profano-laiche, confermando i caratteri salienti del Rococò. Inoltre, egli possiede un linguaggio ricco, eccellendo con giochi prospettici e coloristici, ai quali si aggiungono, spesso, i significati profondi e simbolici delle sue rappresentazioni pittoriche. Il D’Anna risulta, quindi, uno dei pittori maggiormente significativi del suo periodo.
Lingua originaleItalian
EditoreFlaccovio
Numero di pagine110
ISBN (stampa)9788878043480
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Cita questo