Vino e mercati emergenti: il caso della Colombia

Risultato della ricerca: Book

Abstract

Il vino, dal punto di vista economico, è uno dei prodotti più importanti e complessi dell’agricoltura; a livello internazionale, il mercato mondiale del vino è stato, negli ultimi anni, oggetto di profondi cambiamenti che hanno interessato la produzione ed il consumo.La produzione mondiale viene dai Paesi tradizionalmente produttori come la Francia, l’Italia e la Spagna, e dai nuovi produttori come gli USA, l’Australia, il Cile e l’Argentina. In Colombia, le prime indicazioni dell'arrivo del vino, risalgono al 12 ottobre dell'anno 1492 con Cristoforo Colombo; le prime importazioni di vino iniziarono già nell'anno 1534, ma subito dopo, sotto la pressione dei commercianti spagnoli che si vedevano sfuggire un mercato su cui lucrare, il re Felipe II proibì la coltivazione e la produzione di vino, cosa che impedì il successivo sviluppo della viticoltura in Colombia.La produzione di vino colombiana è ricominciata dopo circa 500 anni, il settore è dunque ancora molto giovane. Oggi il consumo e la produzione di vino in Colombia sono in crescita, e per soddisfare la crescente domanda la Colombia si ritrova ad importare vino soprattutto dal Cile, dall’Argentina e dalla Spagna.Scopo del presente lavoro è quello di comprendere in che misura il settore vitivinicolo colombiano sta evolvendo ed anche acquisire conoscenze (abitudini di consumo, frequenza, motivazioni, luoghi d’acquisto e di consumo, …) sulle preferenze e sui comportamenti del consumatore di vino colombiano.Lo studio si è sviluppato partendo dall’analisi del mercato colombiano, facendo riferimento al supporto che importanti istituti di statistiche mondiali e colombiani (OIV, FAO, DANE, …) potevano fornire. L’analisi ha evidenziato che il comparto vitivinicolo è un comparto ancora marginale per l’economia colombiana ma sembra essere in grande sviluppo sia dal punto di vista della produzione che del consumo; rappresentando dunque, un potenziale riferimento per tutti i paesi produttori ed esportatori di vino.In un passo successivo, per meglio studiare le attitudini e le preferenze del consumatore di vino colombiano si è voluta approfondire l’analisi effettuando un’indagine diretta presso un campione di 1150 consumatori.
Lingua originaleItalian
Numero di pagine40
Stato di pubblicazionePublished - 2014

Cita questo