Vetromattone fotovoltaico. Moduli con celle "dye sensitized" integrati nel vetromattone per la costruzione di pannelli traslucidi fotovoltaici multifunzionali

Risultato della ricerca: Article

Abstract

Nel panorama architettonico contemporaneo l’utilizzo di superfici vetrate per la realizzazione di involucri edilizi trasparenti o traslucidi risulta particolarmente diffuso sia nel caso di edifici costruiti ex novo che di edifici esistenti interessati da operazioni di retrofit, anche laddove gli stessi risultano localizzati in aree geografiche caratterizzate da condizioni climatiche “avverse” a causa degli elevati livelli di irraggiamento.Le normative internazionali in materia di risparmio energetico e di sostenibilità ambientale stabiliscono, poi, parametri precisi da rispettare per la realizzazione di una nuova generazione di edifici ad energia “Zero”, imponendo limiti ai valori di trasmittanza dei componenti vetrati dell’involucro ed incentivando l’utilizzo di fonti di energia rinnovabile, in linea, ad es., con le tendenze del mercato fotovoltaico che vasempre più indirizzandosi verso la Building Integration. Il settore del BIPV (Building Integrated Photovoltaics), per il quale si prevede una crescita vertiginosa nei prossimianni, mira alla definizione di soluzioni efficienti e sostenibili per l’integrazione delle tecnologie fotovoltaiche negli edifici e, in particolare, negli involucri edilizi o in alcuni degli elementi tecnici e/o dei componenti e sub-componenti che possono connotarli.Il lavoro di ricerca che qui si presenta è stato sviluppato alla luce delle considerazioni sopra esposte ed indirizzato all’individuazione di soluzioni tecnologiche innovative checonsentono la realizzazione di involucri edilizi traslucidi efficienti in contesti climatici diversificati migliorando, in particolare, le performance del vetromattone, un prodotto edilizio che negli ultimi anni è stato rivalutato per la realizzazione di involucri traslucidi.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)62-65
Numero di pagine4
RivistaCASA & CLIMA
Volume41
Stato di pubblicazionePublished - 2013

Cita questo