Vescovi, Sicilia, Mediterraneo nella tarda antichità.

Risultato della ricerca: Other report

Abstract

L’importanza storica, dottrinale, ecclesiologica, spirituale e sociale degli scritti dei vescovi siciliani nella tarda antichità è strettamente connessa alla peculiare mediterraneità della Sicilia coeva. In tal senso la forte tensione dell’odierna ricerca a una rinnovata teorizzazione di precise scelte metodologiche continua ad accompagnarsi a una sempre più sentita istanza di ricostruire un quadro storico di quella Sicilia e del suo contesto mediterraneo – nella cornice di un’Europa ‘allargata’ – sulla linea preferenziale di avvertiti interessi per la sua cultura religiosa, non meno che per le sue vicende politico-economico-sociali.Il volume raccoglie le relazioni di studiosi di estrazione e specializzazione diverse, che durante il Convegno su Vescovi, Sicilia, Mediterraneo nella tarda antichità, svoltosi a Palermo nell’ottobre del 2010, hanno ridisegnato realtà situazioni momenti e aspetti importanti del mondo religioso (e non soltanto) siciliano e mediterraneo tardoantico.
Lingua originaleItalian
EditoreSciascia
Numero di pagine432
ISBN (stampa)978-88-8241-402-3
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Cita questo