Verso la pianificazione territoriale integrata. Il governo del territorio a confronto delle politiche di sviluppo locale

Risultato della ricerca: Book

Abstract

Da molti anni ormai la programmazione economica e sociale per il Mezzogiorno è orientata alla declinazione di politiche di sviluppo per il sostegno dei sistemi locali nell'affrontare la crisi economica che attraversa l'intero Paese e minaccia l'intera Europa. Il territorio, ambito di dotazioni, infrastrutture e paesaggi, è ora visto come punto di incrocio dei flussi di finanze e di competenze e come ambito in cui è possibile valutare l'efficienza e l'efficacia delle politiche per l'innovazione di modi di governo e di governance per superare i periodi congiunturali di crisi e rimuovere gli ostacoli strutturali alla coesione interregionale tra gli stati membri.Perché le politiche di sviluppo siano efficaci è necessario che il loro agire sui territori sia integrato al loro interno e tra di esse. La pianificazione territoriale rischia di essere superata da una moltitudine di strumentazioni che hanno assunto un approccio astratto e vago al territorio percepito e intuito da modelli cartacei e sostanzialmente indifferenti alle specificità dei luoghi in senso fisico e soprattutto rispetto agli assetti morfologici dei sistemi territoriali. Questo volume vuole portare un primo contributo a ritrovare il senso e l'utilità di un dialogo che fino ad oggi pare interrotto tra le varie discipline che si occupano dell'organizzazione sociale e dell'ambiente, segnatamente tra urbanistica ed economia, proponendo una decisiva nuova orientazione riflessiva ed adattativa delle politiche di sviluppo centrali e locali nell'ambito della cultura del progetto e delle logiche di pianificazione territorialiste.
Lingua originaleItalian
EditoreFRANCO ANGELI
Numero di pagine176
ISBN (stampa)978-88-568-0463-8
Stato di pubblicazionePublished - 2009

Serie di pubblicazioni

Nomeurbanistica - documenti

Cita questo