Verifica di campo del misuratore a cilindri in un canale rettangolare a fondo orizzontale

Risultato della ricerca: Other

Abstract

Il misuratore a cilindri è un semplice strumento per la determinazione della portataidrica defluente in un canale rettangolare. Lo strumento è costituito da duesemicilindri ad asse verticale posti in aderenza alle pareti del canale in modo dadeterminare un’ostruzione parziale al deflusso. La presenza del restringimentodetermina un rigurgito a monte dove la misura del tirante consente, mediante un’appositarelazione, di determinare la portata idrica.Nella memoria è presentata una verifica di campo del funzionamento del misuratorea cilindri sito nell’area sperimentale di Sparacia in Sicilia. Il misuratore è inseritoin una canaletta a pendenza nulla di 12 cm di larghezza ed è caratterizzato da unrapporto di strozzamento pari a 0,5. A valle del misuratore a cilindri è posto un venturimetroper canali per la misura della portata defluente. I valori di tirante sonoottenuti mediante un misuratore di livello ad ultrasuoni. I rilievi, condotti con lascansione temporale del minuto, sono relativi al periodo Dicembre 2004 – Marzo2012.La memoria riporta dapprima il confronto tra le suddette misure e la relazioneproposta da Baiamonte e Ferro (2007), ottenuta mediante l’analisi dimensionale el’approccio dell’autosimilitudine incompleta, mettendo in evidenza una sistematicasottostima delle portate e, di conseguenza, la necessità di una ricalibrazione.Successivamente è presentata una verifica della relazione proposta da Carollo etal. (2015), che trae origine dall’applicazione del teorema di Bernoulli tra la sezione amonte dello strumento e quella dove si instaura lo stato critico, nelle ipotesi di comportamentosemimodulare del misuratore. In particolare, Carollo et al. (2015) hannoipotizzato che, a causa della perdita di linearità della corrente, la sezione di controllonon coincide con la sezione ristretta ma, rispetto a questa, è spostata più a valle dovela corrente riacquista le caratteristiche di linearità. Secondo Carollo et al. (2015),rispetto alla sezione ristretta, la larghezza della sezione di controllo cresce con il rapportotra il tirante idrico a monte e la larghezza della sezione ristretta. L’analisi dellemisure di campo conferma la validità dell’approccio proposto da Carollo et al.(2015).
Lingua originaleItalian
Pagine195-204
Numero di pagine10
Stato di pubblicazionePublished - 2015

Cita questo