Una geografia dei confini tra passato e modernità

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

Le dinamiche di distribuzione dei gruppi umani nell’ecumene e l’uso della stessa per la sopravvivenza e per lo sviluppo delle comunità, hanno originato una organizzazione di spazi terrestri caratterizzata da molteplici confini, perfettamente leggibili su più livelli, non solo territoriali.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)61-73
Numero di pagine13
RivistaLE NUOVE FRONTIERE DELLA SCUOLA
Volume40
Stato di pubblicazionePublished - 2016

Cita questo