Una casa in Puglia

Risultato della ricerca: Book

Abstract

Il volume traccia un affascinante percorso visivo sul territorio dove è stata costruita la villa oggetto del volume, commissionata dai coniugi Dusenszky-Vitale all’architetto Vincenzo Melluso, descrivendone l’esterno nella sua complessità e l’interno in ogni suo dettaglio. Il saggio critico dell’arch. Alessandro Rocca traccia il background culturale dell’architetto Melluso, la storia della committenza e dà ragione del progetto e del suo territorio, accompagnato da disegni e piante del complesso edificato. Commenta inoltre le scelte di arredamento operate dalla proprietaria, che Rocca chiama “gli oggetti della mente e del cuore” e che trasformano gli interni in una Wunderkammer. «Muri che diventano case, rocce esposte, ombre nette e luce che si riflette, geometria nel paesaggio. Il progetto di casa Vitale Dusenszky concentra tre fattori di grande interesse: la qualità e l’originalità del progetto architettonico di Vincenzo Melluso, la bellezza e l’integrità ambientale di un lembo superbo dell’entroterra di Ostuni, l’azione di una committenza illuminata ed esigente, che ha partecipato da vicino all’elaborazione del progetto e che interpreta e vive gli spazi della casa in modo creativo e originale» (dal testo di A. Rocca).
Lingua originaleItalian
Editorelonganesi
Numero di pagine155
ISBN (stampa)9788830434998
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Cita questo

Melluso, V. (2012). Una casa in Puglia. longanesi.

Una casa in Puglia. / Melluso, Vincenzo.

longanesi, 2012. 155 pag.

Risultato della ricerca: Book

Melluso, V 2012, Una casa in Puglia. longanesi.
Melluso V. Una casa in Puglia. longanesi, 2012. 155 pag.
Melluso, Vincenzo. / Una casa in Puglia. longanesi, 2012. 155 pag.
@book{b84af7b9191e4f4398384ffa0266ddd4,
title = "Una casa in Puglia",
abstract = "Il volume traccia un affascinante percorso visivo sul territorio dove {\`e} stata costruita la villa oggetto del volume, commissionata dai coniugi Dusenszky-Vitale all’architetto Vincenzo Melluso, descrivendone l’esterno nella sua complessit{\`a} e l’interno in ogni suo dettaglio. Il saggio critico dell’arch. Alessandro Rocca traccia il background culturale dell’architetto Melluso, la storia della committenza e d{\`a} ragione del progetto e del suo territorio, accompagnato da disegni e piante del complesso edificato. Commenta inoltre le scelte di arredamento operate dalla proprietaria, che Rocca chiama “gli oggetti della mente e del cuore” e che trasformano gli interni in una Wunderkammer. «Muri che diventano case, rocce esposte, ombre nette e luce che si riflette, geometria nel paesaggio. Il progetto di casa Vitale Dusenszky concentra tre fattori di grande interesse: la qualit{\`a} e l’originalit{\`a} del progetto architettonico di Vincenzo Melluso, la bellezza e l’integrit{\`a} ambientale di un lembo superbo dell’entroterra di Ostuni, l’azione di una committenza illuminata ed esigente, che ha partecipato da vicino all’elaborazione del progetto e che interpreta e vive gli spazi della casa in modo creativo e originale» (dal testo di A. Rocca).",
author = "Vincenzo Melluso",
year = "2012",
language = "Italian",
isbn = "9788830434998",
publisher = "longanesi",

}

TY - BOOK

T1 - Una casa in Puglia

AU - Melluso, Vincenzo

PY - 2012

Y1 - 2012

N2 - Il volume traccia un affascinante percorso visivo sul territorio dove è stata costruita la villa oggetto del volume, commissionata dai coniugi Dusenszky-Vitale all’architetto Vincenzo Melluso, descrivendone l’esterno nella sua complessità e l’interno in ogni suo dettaglio. Il saggio critico dell’arch. Alessandro Rocca traccia il background culturale dell’architetto Melluso, la storia della committenza e dà ragione del progetto e del suo territorio, accompagnato da disegni e piante del complesso edificato. Commenta inoltre le scelte di arredamento operate dalla proprietaria, che Rocca chiama “gli oggetti della mente e del cuore” e che trasformano gli interni in una Wunderkammer. «Muri che diventano case, rocce esposte, ombre nette e luce che si riflette, geometria nel paesaggio. Il progetto di casa Vitale Dusenszky concentra tre fattori di grande interesse: la qualità e l’originalità del progetto architettonico di Vincenzo Melluso, la bellezza e l’integrità ambientale di un lembo superbo dell’entroterra di Ostuni, l’azione di una committenza illuminata ed esigente, che ha partecipato da vicino all’elaborazione del progetto e che interpreta e vive gli spazi della casa in modo creativo e originale» (dal testo di A. Rocca).

AB - Il volume traccia un affascinante percorso visivo sul territorio dove è stata costruita la villa oggetto del volume, commissionata dai coniugi Dusenszky-Vitale all’architetto Vincenzo Melluso, descrivendone l’esterno nella sua complessità e l’interno in ogni suo dettaglio. Il saggio critico dell’arch. Alessandro Rocca traccia il background culturale dell’architetto Melluso, la storia della committenza e dà ragione del progetto e del suo territorio, accompagnato da disegni e piante del complesso edificato. Commenta inoltre le scelte di arredamento operate dalla proprietaria, che Rocca chiama “gli oggetti della mente e del cuore” e che trasformano gli interni in una Wunderkammer. «Muri che diventano case, rocce esposte, ombre nette e luce che si riflette, geometria nel paesaggio. Il progetto di casa Vitale Dusenszky concentra tre fattori di grande interesse: la qualità e l’originalità del progetto architettonico di Vincenzo Melluso, la bellezza e l’integrità ambientale di un lembo superbo dell’entroterra di Ostuni, l’azione di una committenza illuminata ed esigente, che ha partecipato da vicino all’elaborazione del progetto e che interpreta e vive gli spazi della casa in modo creativo e originale» (dal testo di A. Rocca).

UR - http://hdl.handle.net/10447/74434

M3 - Book

SN - 9788830434998

BT - Una casa in Puglia

PB - longanesi

ER -