Un contributo al dibattito sull'introduzione del quarto di dinar e sullasua possibile derivazione da modelli bizantini

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Sulla base della scoperta e della analisi epigrafica di un dinār inedito del Museo Archeologico Salinas, l’autrice demolisce la tesi del numismatico statunitense M. Bates che data l’introduzione dei quarti di dinār posteriormente alla caduta di Siracusa (878 d.C.), anticipandola di due anni e inquadrandola nel processo di adattamento della monetazione aghlabita al nuovo contesto economico determinatosi dopo la conquista della Sicilia.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLa sicile de Bysance à l'islàm
Pagine113-130
Numero di pagine18
Stato di pubblicazionePublished - 2010

Serie di pubblicazioni

NomeDe l'Archéologie à l'Histoire

Cita questo