Tutto ciò che è reale, se non è razionale, è nullo: ma quanto è reale la razionalità pretesa dalle sezioni unite? (Commento a Cass., sez. un., 12 maggio 2020, n. 8770)

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

Il principio secondo cui il derivato priva di alea razionale è nullo è destinato a incidere sulla sorte di tutti i contratti derivati, anche tra operatori privati. Il contributo si sofferma sull’effetto destabilizzante sul sistema bancario del principio espresso dalle sezioni unite.
Lingua originaleItalian
Numero di pagine3
RivistaRIVISTA DI DIRITTO BANCARIO
Stato di pubblicazionePublished - 2020

Cita questo