Tutela dei terzi tramite il ricorso a Strasburgo

Aa. Vv.

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Lo studio ha ad oggetto la 'rete normativa' per la tutela dei diritti della persona relativamente alle situazioni protette dalla Convenzione europee dei diritti dell'uomo e del cittadino. Si analizzano sia i preventivi rimedi nazionali sia quelli europei in un'ottica oltre la dimensione 'statocentrica', del resto oramai superata. Preliminare è l'individuazione della figura di vittima, il requisito del previo esaurimento delle vie nazionali nonché i requisiti per l'ammissibilità del ricorso alla Corte di Strasburgo e il complesso procedimento. Infine, viene inquadrata la c.d. sentenza pilota e il ruolo della grande Chambre, cercando di illuminare i profili virtuosi del meccanismo di tutela sovranazionale.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteI princìpi europei del processo penale
Pagine29-55
Numero di pagine27
Stato di pubblicazionePublished - 2016

Cita questo

Aa. Vv. (2016). Tutela dei terzi tramite il ricorso a Strasburgo. In I princìpi europei del processo penale (pagg. 29-55)

Tutela dei terzi tramite il ricorso a Strasburgo. / Aa. Vv.

I princìpi europei del processo penale. 2016. pag. 29-55.

Risultato della ricerca: Chapter

Aa. Vv. 2016, Tutela dei terzi tramite il ricorso a Strasburgo. in I princìpi europei del processo penale. pagg. 29-55.
Aa. Vv. Tutela dei terzi tramite il ricorso a Strasburgo. In I princìpi europei del processo penale. 2016. pag. 29-55
Aa. Vv. / Tutela dei terzi tramite il ricorso a Strasburgo. I princìpi europei del processo penale. 2016. pagg. 29-55
@inbook{209eab1f1e274ca0a2209613e195ceb3,
title = "Tutela dei terzi tramite il ricorso a Strasburgo",
abstract = "Lo studio ha ad oggetto la 'rete normativa' per la tutela dei diritti della persona relativamente alle situazioni protette dalla Convenzione europee dei diritti dell'uomo e del cittadino. Si analizzano sia i preventivi rimedi nazionali sia quelli europei in un'ottica oltre la dimensione 'statocentrica', del resto oramai superata. Preliminare {\`e} l'individuazione della figura di vittima, il requisito del previo esaurimento delle vie nazionali nonch{\'e} i requisiti per l'ammissibilit{\`a} del ricorso alla Corte di Strasburgo e il complesso procedimento. Infine, viene inquadrata la c.d. sentenza pilota e il ruolo della grande Chambre, cercando di illuminare i profili virtuosi del meccanismo di tutela sovranazionale.",
keywords = "Corte edu - Violazione dei diritti - Ricorso individuale - Tutela del danneggiato - Rimedi - Procedura",
author = "{Aa. Vv.} and Daniela Chinnici",
year = "2016",
language = "Italian",
isbn = "9788858206287",
pages = "29--55",
booktitle = "I princ{\`i}pi europei del processo penale",

}

TY - CHAP

T1 - Tutela dei terzi tramite il ricorso a Strasburgo

AU - Aa. Vv.

AU - Chinnici, Daniela

PY - 2016

Y1 - 2016

N2 - Lo studio ha ad oggetto la 'rete normativa' per la tutela dei diritti della persona relativamente alle situazioni protette dalla Convenzione europee dei diritti dell'uomo e del cittadino. Si analizzano sia i preventivi rimedi nazionali sia quelli europei in un'ottica oltre la dimensione 'statocentrica', del resto oramai superata. Preliminare è l'individuazione della figura di vittima, il requisito del previo esaurimento delle vie nazionali nonché i requisiti per l'ammissibilità del ricorso alla Corte di Strasburgo e il complesso procedimento. Infine, viene inquadrata la c.d. sentenza pilota e il ruolo della grande Chambre, cercando di illuminare i profili virtuosi del meccanismo di tutela sovranazionale.

AB - Lo studio ha ad oggetto la 'rete normativa' per la tutela dei diritti della persona relativamente alle situazioni protette dalla Convenzione europee dei diritti dell'uomo e del cittadino. Si analizzano sia i preventivi rimedi nazionali sia quelli europei in un'ottica oltre la dimensione 'statocentrica', del resto oramai superata. Preliminare è l'individuazione della figura di vittima, il requisito del previo esaurimento delle vie nazionali nonché i requisiti per l'ammissibilità del ricorso alla Corte di Strasburgo e il complesso procedimento. Infine, viene inquadrata la c.d. sentenza pilota e il ruolo della grande Chambre, cercando di illuminare i profili virtuosi del meccanismo di tutela sovranazionale.

KW - Corte edu - Violazione dei diritti - Ricorso individuale - Tutela del danneggiato - Rimedi - Procedura

UR - http://hdl.handle.net/10447/284557

M3 - Chapter

SN - 9788858206287

SP - 29

EP - 55

BT - I princìpi europei del processo penale

ER -