Traumi infantili in un campione di pazienti affetti da psicosi all’esordio: associazione con psicopatologia e funzioni cognitive. Risultati preliminari

Daniele La Barbera, Caterina La Cascia, Crocettarachele Sartorio, Laura Ferraro, Alessandro Bruno, Claudia Mistretta, Graziella Grillo, Lucia Sideli, Maddalena La Placa, Maria Valentina Rumeo, Marta Pomar, Roberta Grassia, Vassilij Di Giorgio, Virginia Alabastro

Risultato della ricerca: Other

Abstract

Introduzione: Numerosi studi hanno evidenziato l’associazione tra traumi infantili e psicosi (Morgan, Fisher, 2007). Sebbene inizialmente fosse enfatizzato il ruolo dell’abuso sessuale, recentemente l’associazione con l’abuso fisico e’ stata riportata come piu’ forte (Fisher et al, 2010; Rubino et al, 2009). Scopi dello studio sono valutare la prevalenza di eventi avversi infantili in un campione di soggetti al primo episodio psicotico e la sua relazione con la psicopatologia e le funzioni cognitive. Metodologia: Sono stati reclutati 74 soggetti al primo episodio psicotico (51 m, 23 f; em=26.39, ds=9.36). Sono state somministrate le seguenti interviste e test: CECA-Q (Bifulco et al, 2005) per la valutazione retrospettiva degli eventi avversi infantili; PANSS (Kay et al, 1987) per la valutazione della sintomatologia psicotica; WAIS-R (Wechsler, 1981) per la valutazione delle funzioni cognitive.Risultati: I risultati preliminari mostrano un’associazione tra la presenza di gravi eventi avversi infantili e la sottoscala di psicopatologia generale della PANSS (p<0.05). E’ stata osservata, inoltre, un’associazione tra l’abuso fisico compiuto dalla madre prima dei 12 anni e punteggi superiori alla sottoscala dei sintomi positivi della PANSS (p<0.05). Nessuna associazione e’ stata trovata tra la sintomatologia psicotica e l’abuso fisico compiuto dal padre o l’abuso sessuale. Nessuna associazione e’ stata trovata tra il funzionamento cognitivo e la gravita’ o la numerosita’ degli eventi avversi infantili. Conclusioni: I risultati preliminari dello studio appaiono in linea con le indicazioni della letteratura. E’ necessario, tuttavia, ampliare la numerosita’ del campione per ottenere risultati piu’ consistenti.
Lingua originaleItalian
Pagine173-174
Numero di pagine2
Stato di pubblicazionePublished - 2011

Cita questo

La Barbera, D., La Cascia, C., Sartorio, C., Ferraro, L., Bruno, A., Mistretta, C., Grillo, G., Sideli, L., La Placa, M., Rumeo, M. V., Pomar, M., Grassia, R., Di Giorgio, V., & Alabastro, V. (2011). Traumi infantili in un campione di pazienti affetti da psicosi all’esordio: associazione con psicopatologia e funzioni cognitive. Risultati preliminari. 173-174.