Trasporto pubblico e trasformazioni urbane a Palermo

Risultato della ricerca: Article

Abstract

A partire dal caso del Passante ferroviario di Palermo, l'articolo discute criticamente dell'assenza di strategie di integrazione tra progetti per il trasporto pubblico e politiche di riqualificazione urbana. In particolare si conclude che il rapporto tra grandi infrastrutture e governo delle trasformazioni urbane soffre di due problemi, tra loro strettamente correlati: (a) di un problema culturale, che discende dall’approccio ancora largamente praticato dagli operatori che gestiscono le nostre reti di trasporto, i cui effetti sono l’incapacità di comprendere il valore strategico delle infrastrutture nell’accompagnare la riarticolazione funzionale delle città nel lungo periodo e quindi anche di incidere nei processi di rigenerazione sociale ed economica; (b) di un problema di governance (sia verticale che orrizzontale), ovvero le difficoltà nello strutturare processi decisionali lineari anche in contesti frammentati, in cui le domande di qualità territoriale tendono ad esprimersi sotto forma di veti incrociati piuttosto che entro forme di consultazione orientate al progetto.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)27-28
Numero di pagine2
RivistaURBANISTICA INFORMAZIONI
Volume217
Stato di pubblicazionePublished - 2008

Cita questo