Tra le rovine del mito. L'Europe après la pluie di Max Ernst

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il dipinto "L''Europe après la pluie", oggi al nella collezione del Wadsworth Atheneum di Hartford (USA), è stato realizzato dal pittore surrealista Max Ernst tra il 1940 e il 1942, prima della sua fuga dall''Europa nazista e dopo l''arrivo negli Stati Uniti, è dunque un dipinto di frontiera tra Vecchio e Nuovo Mondo dedicato a una catastrofe della storia. L''autrice ricostruisce le circostanze della sua realizzazione, passa in rassegna le diverse interpretazioni che ne sono state date dagli studiosi, e propone una propria lettura degli elementi allegorici contenuti nel dipinto incrociando metodo iconologico e sguardo sociologico.
Lingua originaleUndefined/Unknown
Titolo della pubblicazione ospiteElogio della confusione. Scritti in onore di Giacinto Lentini
Pagine101-113
Stato di pubblicazionePublished - 2005

Cita questo