Test di lunga durata dalla rete di stazioni permanenti UNIPA della Sicilia

Risultato della ricerca: Otherpeer review

Abstract

La sperimentazione riportata in questo lavoro è volta ad analizzare le influenze che hanno i test di lunga durata sulla precisione e sulla ripetibilità delle misure. Vengono valutati differenti schemi di rete per il calcolo delle correzioni differenziali partendo dall’applicativo software in uso al Dipartimento di Rappresentazione dell’Università di Palermo, GNSMART Geo++, con particolare riferimento alla interdistanza e alla presenza di stazioni all’interno della rete. Complessivamente sono stati condotti rilievi statici per un arco temporale di 40 ore, su un punto di coordinate note posto sul terrazzo del Dipartimento e per ogni schema di calcolo proposto si sono effettuate quattro sessioni di rilievo separate, ognuna della durata di una ora cadauna; le modalità di determinazione delle soluzioni di rete sono quelle tradizionali e cioè VRS, FKP e altre due piu recenti, che ricevono le correzioni dalle stazioni più vicina (Nea) e più lontana (Far). I risultati garantiscono buona affidabilità della rete e mostrano precisioni nella determinazione delle coordinate centimetriche, nelle tre componenti Nord Est e Quota ellissoidica.
Lingua originaleItalian
Pagine739-744
Numero di pagine0
Stato di pubblicazionePublished - 2010

Cita questo