Termini Imerese: rilettura topografica per un’ipotesi restitutiva dell’impianto urbano

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

I risultati che si presentano in questa sede sono frutto di una rivisitazione dello stato dell’arte, facilitata dall’informatizzazione dei dati topografici, dall’implementazione di una piattaforma GIS e dalla reperibilità di supporti cartografici a dettagli sempre maggiori. La rilettura topografica dell’edito si è posta come obiettivo la ricostruzione virtuale della potenziale maglia urbana dell’antica Thermae, quello che viene definito in genere il piano programmatico, in attesa che nuovi rinvenimenti contribuiscano a ridefinire le dimensioni del modulo di base e soprattutto quelle reali degli isolati abitativi. Il confronto con fondazioni coeve e culturalmente affini (Solunto, in primo luogo) o con città quali Alesa e Tindari, ha supportato la proposta restitutiva dell’impianto antico.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)57-72
Numero di pagine16
RivistaRIVISTA DI TOPOGRAFIA ANTICA
VolumeXXVII
Stato di pubblicazionePublished - 2018

Cita questo