Teorie implicite dell’apprendimento matematico in insegnanti di scuola primaria.

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

La ricerca esamina le rappresentazioni dell’intelligenza e le credenze implicite sull’apprendimento della Matematica, dell’Italiano e delle Scienze in un gruppo di 126 insegnanti di scuola primaria. I risultati dimostrano che gli insegnanti assumono rappresentazioni dell’intelligenza generale più di tipo incrementale che entitario. Tuttavia, quando si esaminano le differenze tra le singole discipline si osserva che, indipendente dal livello di incrementalità/entitarietà dichiarato dagli insegnati o dalla materia insegnata, le credenze implicite sull’apprendimento della Matematica sono maggiormente orientate in direzione entitaria rispetto a quanto non accada per l’Italiano e le Scienze. Inoltre, le credenze degli insegnanti riflettono lo stereotipo di genere secondo cui i maschi sarebbero più predisposti allo studio di Matematica e Scienze rispetto alle femmine.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)395-412
Numero di pagine429
RivistaPSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE
Volume2
Stato di pubblicazionePublished - 2008

Cita questo