TENACITÀ ALLA FRATTURA INTERLAMINARE DI COMPOSITI CFRP SOTTOPOSTI A PROCESSI DI INVECCHIAMENTO IDROTERMICO

Tumino, D; Pirrello, A

Risultato della ricerca: Paper

Abstract

In questo lavoro si è condotto uno studio degli effetti dell’invecchiamento idrotermico sulla tenacità alla frattura interlaminare in Modo I di laminati in composito CFRP con lay-up unidirezionale. I pannelli realizzati impiegano una resina epossidica DGEBA. Provini DCB sono stati ricavati in accordo con la norma ASTM D5528. Prove dinamico meccaniche DMTA sono state condotte per analizzare l’influenza dell’invecchiamento sulla temperatura di transizione vetrosa, e quindi sul grado di fragilità della matrice. Il lavoro descrive il set-up sperimentale per la determinazione delle Curve R, evidenziando l’influenza della morfologia del tessuto in carbonio. I valori di GIC di innesco e di propagazione sono ottenuti per le diverse condizioni di invecchiamento, ed i risultati, correlati con le prove DMTA, hanno consentito di individuare la presenza di diversi meccanismi sia di tenacizzazione che di infragilimento introdotti dal processo di invecchiamento idrotermico.
Lingua originaleItalian
Stato di pubblicazionePublished - 2011

Cita questo

@conference{d3593de014c945aba93d275b8acb0a0d,
title = "TENACIT{\`A} ALLA FRATTURA INTERLAMINARE DI COMPOSITI CFRP SOTTOPOSTI A PROCESSI DI INVECCHIAMENTO IDROTERMICO",
abstract = "In questo lavoro si {\`e} condotto uno studio degli effetti dell’invecchiamento idrotermico sulla tenacit{\`a} alla frattura interlaminare in Modo I di laminati in composito CFRP con lay-up unidirezionale. I pannelli realizzati impiegano una resina epossidica DGEBA. Provini DCB sono stati ricavati in accordo con la norma ASTM D5528. Prove dinamico meccaniche DMTA sono state condotte per analizzare l’influenza dell’invecchiamento sulla temperatura di transizione vetrosa, e quindi sul grado di fragilit{\`a} della matrice. Il lavoro descrive il set-up sperimentale per la determinazione delle Curve R, evidenziando l’influenza della morfologia del tessuto in carbonio. I valori di GIC di innesco e di propagazione sono ottenuti per le diverse condizioni di invecchiamento, ed i risultati, correlati con le prove DMTA, hanno consentito di individuare la presenza di diversi meccanismi sia di tenacizzazione che di infragilimento introdotti dal processo di invecchiamento idrotermico.",
keywords = "Carbon Fibre Reinforced Plastics (CFRP), Invecchiamento Idrotermico, Tenacit{\`a} alla Frattura Interlaminare, Double Cantilever Beam (DCB).",
author = "{Tumino, D; Pirrello, A} and Giuseppe Pitarresi and Sabina Alessi",
year = "2011",
language = "Italian",

}

TY - CONF

T1 - TENACITÀ ALLA FRATTURA INTERLAMINARE DI COMPOSITI CFRP SOTTOPOSTI A PROCESSI DI INVECCHIAMENTO IDROTERMICO

AU - Tumino, D; Pirrello, A

AU - Pitarresi, Giuseppe

AU - Alessi, Sabina

PY - 2011

Y1 - 2011

N2 - In questo lavoro si è condotto uno studio degli effetti dell’invecchiamento idrotermico sulla tenacità alla frattura interlaminare in Modo I di laminati in composito CFRP con lay-up unidirezionale. I pannelli realizzati impiegano una resina epossidica DGEBA. Provini DCB sono stati ricavati in accordo con la norma ASTM D5528. Prove dinamico meccaniche DMTA sono state condotte per analizzare l’influenza dell’invecchiamento sulla temperatura di transizione vetrosa, e quindi sul grado di fragilità della matrice. Il lavoro descrive il set-up sperimentale per la determinazione delle Curve R, evidenziando l’influenza della morfologia del tessuto in carbonio. I valori di GIC di innesco e di propagazione sono ottenuti per le diverse condizioni di invecchiamento, ed i risultati, correlati con le prove DMTA, hanno consentito di individuare la presenza di diversi meccanismi sia di tenacizzazione che di infragilimento introdotti dal processo di invecchiamento idrotermico.

AB - In questo lavoro si è condotto uno studio degli effetti dell’invecchiamento idrotermico sulla tenacità alla frattura interlaminare in Modo I di laminati in composito CFRP con lay-up unidirezionale. I pannelli realizzati impiegano una resina epossidica DGEBA. Provini DCB sono stati ricavati in accordo con la norma ASTM D5528. Prove dinamico meccaniche DMTA sono state condotte per analizzare l’influenza dell’invecchiamento sulla temperatura di transizione vetrosa, e quindi sul grado di fragilità della matrice. Il lavoro descrive il set-up sperimentale per la determinazione delle Curve R, evidenziando l’influenza della morfologia del tessuto in carbonio. I valori di GIC di innesco e di propagazione sono ottenuti per le diverse condizioni di invecchiamento, ed i risultati, correlati con le prove DMTA, hanno consentito di individuare la presenza di diversi meccanismi sia di tenacizzazione che di infragilimento introdotti dal processo di invecchiamento idrotermico.

KW - Carbon Fibre Reinforced Plastics (CFRP), Invecchiamento Idrotermico, Tenacità alla Frattura Interlaminare, Double Cantilever Beam (DCB).

UR - http://hdl.handle.net/10447/60532

M3 - Paper

ER -