Tecnologia, socialità e didattica nella geografia contemporanea. Un’introduzione

Risultato della ricerca: Foreword/postscript

Abstract

La digitalizzazione investe la percezione, la costruzione e l’uso dello spazio, poiché è in grado di (ri)definire nuove frontiere rendendo meno scontata la sua dimensionalità.Si tratta di una dinamica che assume interessanti risvolti per la prospettiva geografica. Il contributo è l'introduzione al volume curato dagli stessi autori.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteGeografie digitali. Spazi e socialità
Pagine1-10
Numero di pagine10
Stato di pubblicazionePublished - 2018

Cita questo

Tecnologia, socialità e didattica nella geografia contemporanea. Un’introduzione. / Sabato, Gaetano; Mercatanti, Leonardo.

Geografie digitali. Spazi e socialità. 2018. pag. 1-10.

Risultato della ricerca: Foreword/postscript

@inbook{731ee54a360d4a109e30564f91774a2d,
title = "Tecnologia, socialit{\`a} e didattica nella geografia contemporanea. Un’introduzione",
abstract = "La digitalizzazione investe la percezione, la costruzione e l’uso dello spazio, poich{\'e} {\`e} in grado di (ri)definire nuove frontiere rendendo meno scontata la sua dimensionalit{\`a}.Si tratta di una dinamica che assume interessanti risvolti per la prospettiva geografica. Il contributo {\`e} l'introduzione al volume curato dagli stessi autori.",
author = "Gaetano Sabato and Leonardo Mercatanti",
year = "2018",
language = "Italian",
isbn = "9788827597163",
pages = "1--10",
booktitle = "Geografie digitali. Spazi e socialit{\`a}",

}

TY - CHAP

T1 - Tecnologia, socialità e didattica nella geografia contemporanea. Un’introduzione

AU - Sabato, Gaetano

AU - Mercatanti, Leonardo

PY - 2018

Y1 - 2018

N2 - La digitalizzazione investe la percezione, la costruzione e l’uso dello spazio, poiché è in grado di (ri)definire nuove frontiere rendendo meno scontata la sua dimensionalità.Si tratta di una dinamica che assume interessanti risvolti per la prospettiva geografica. Il contributo è l'introduzione al volume curato dagli stessi autori.

AB - La digitalizzazione investe la percezione, la costruzione e l’uso dello spazio, poiché è in grado di (ri)definire nuove frontiere rendendo meno scontata la sua dimensionalità.Si tratta di una dinamica che assume interessanti risvolti per la prospettiva geografica. Il contributo è l'introduzione al volume curato dagli stessi autori.

UR - http://hdl.handle.net/10447/285484

M3 - Foreword/postscript

SN - 9788827597163

SP - 1

EP - 10

BT - Geografie digitali. Spazi e socialità

ER -