Sulle orme del consumatore affinity analysis e knowledge visualization per il processo decisionale

Lo Presti, L; Marino, V

Risultato della ricerca: Paper

Abstract

L’articolo analizza i reali comportamenti di acquisto dell’acquirente all’interno del punto vendita e individua i pattern latenti più significativi attraverso un’analisi di affinità di 128.364 scontrini estratti da un dataset di 715.662 transazioni effettuate in un anno. Lo studio individua le strutture associative più ricorrenti relativamente alla singola merceologia. Attraverso la tecnica della Market Basket Analysis è stato possibile individuare le categorie merceologiche che creano “poli d’attrazione” sul punto vendita stimolando acquisti di altre categorie. In particolar modo, applicando le regole associative sul punto vendita è stato possibile identificare le “aree calde” e le “aree fredde”. L’articolo evidenzia quindi alcune riflessioni sulle strategie che possono adottare gli store manager.
Lingua originaleItalian
Stato di pubblicazionePublished - 2016

Cita questo

@conference{805fee2b11d14d57838dae43eb894754,
title = "Sulle orme del consumatore affinity analysis e knowledge visualization per il processo decisionale",
abstract = "L’articolo analizza i reali comportamenti di acquisto dell’acquirente all’interno del punto vendita e individua i pattern latenti pi{\`u} significativi attraverso un’analisi di affinit{\`a} di 128.364 scontrini estratti da un dataset di 715.662 transazioni effettuate in un anno. Lo studio individua le strutture associative pi{\`u} ricorrenti relativamente alla singola merceologia. Attraverso la tecnica della Market Basket Analysis {\`e} stato possibile individuare le categorie merceologiche che creano “poli d’attrazione” sul punto vendita stimolando acquisti di altre categorie. In particolar modo, applicando le regole associative sul punto vendita {\`e} stato possibile identificare le “aree calde” e le “aree fredde”. L’articolo evidenzia quindi alcune riflessioni sulle strategie che possono adottare gli store manager.",
author = "{Lo Presti, L; Marino, V} and {Di Betta}, Paolo",
year = "2016",
language = "Italian",

}

TY - CONF

T1 - Sulle orme del consumatore affinity analysis e knowledge visualization per il processo decisionale

AU - Lo Presti, L; Marino, V

AU - Di Betta, Paolo

PY - 2016

Y1 - 2016

N2 - L’articolo analizza i reali comportamenti di acquisto dell’acquirente all’interno del punto vendita e individua i pattern latenti più significativi attraverso un’analisi di affinità di 128.364 scontrini estratti da un dataset di 715.662 transazioni effettuate in un anno. Lo studio individua le strutture associative più ricorrenti relativamente alla singola merceologia. Attraverso la tecnica della Market Basket Analysis è stato possibile individuare le categorie merceologiche che creano “poli d’attrazione” sul punto vendita stimolando acquisti di altre categorie. In particolar modo, applicando le regole associative sul punto vendita è stato possibile identificare le “aree calde” e le “aree fredde”. L’articolo evidenzia quindi alcune riflessioni sulle strategie che possono adottare gli store manager.

AB - L’articolo analizza i reali comportamenti di acquisto dell’acquirente all’interno del punto vendita e individua i pattern latenti più significativi attraverso un’analisi di affinità di 128.364 scontrini estratti da un dataset di 715.662 transazioni effettuate in un anno. Lo studio individua le strutture associative più ricorrenti relativamente alla singola merceologia. Attraverso la tecnica della Market Basket Analysis è stato possibile individuare le categorie merceologiche che creano “poli d’attrazione” sul punto vendita stimolando acquisti di altre categorie. In particolar modo, applicando le regole associative sul punto vendita è stato possibile identificare le “aree calde” e le “aree fredde”. L’articolo evidenzia quindi alcune riflessioni sulle strategie che possono adottare gli store manager.

UR - http://hdl.handle.net/10447/233630

M3 - Paper

ER -