Sulla rilevanza del valore normale nei trasferimenti immobiliari

Risultato della ricerca: Article

Abstract

Con la legge del 7.07.2009, n. 88 (c.d. legge comunitaria 2008) il legislatore è intervenuto a modificare le disposizioni relative alla determinazione della base imponibile nelle cessioni immobiliari, ripristinando la disciplina antecedente all’emanazione del c.d. decreto Bersani ed eliminando la possibilità di recuperare a tassazione un maggiore imponibile attraverso il ricorso ad una presunzione legale relativa. Nel lavoro, fatta una breve premessa sulle nozioni di valore normale e valore venale, vengono esaminate le conseguenze che la novella normativa ha prodotto sui poteri di rettifica dell’amministrazione finanziaria in materia di IVA, nonché i riflessi che essa, pur non riguardando espressamente l’imposta di registro, ha comportato, indirettamente, anche su tale tributo.
Lingua originaleItalian
Numero di pagine14
RivistaNORMA
Volume1
Stato di pubblicazionePublished - 2011

Cita questo