Sulla requisitoria del P.G. nel processo Dell’Utri: un vero e proprioatto di fede nel concorso esterno

Risultato della ricerca: Article

Abstract

L'Autore commenta a caldo il "caso Dell'Utri" in ordine al concorso esterno in associazione mafiosa, puntando l'attenzione sugli ambigui rapporti tra impresa e associazioni criminali
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)247-250
Numero di pagine4
RivistaDIRITTO PENALE CONTEMPORANEO
VolumeI
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Cita questo

@article{ad2a3265ab1a4f1ab71c9070de9bcfad,
title = "Sulla requisitoria del P.G. nel processo Dell’Utri: un vero e proprioatto di fede nel concorso esterno",
abstract = "L'Autore commenta a caldo il {"}caso Dell'Utri{"} in ordine al concorso esterno in associazione mafiosa, puntando l'attenzione sugli ambigui rapporti tra impresa e associazioni criminali",
author = "Costantino Visconti",
year = "2012",
language = "Italian",
volume = "I",
pages = "247--250",
journal = "DIRITTO PENALE CONTEMPORANEO",
issn = "2240-7618",

}

TY - JOUR

T1 - Sulla requisitoria del P.G. nel processo Dell’Utri: un vero e proprioatto di fede nel concorso esterno

AU - Visconti, Costantino

PY - 2012

Y1 - 2012

N2 - L'Autore commenta a caldo il "caso Dell'Utri" in ordine al concorso esterno in associazione mafiosa, puntando l'attenzione sugli ambigui rapporti tra impresa e associazioni criminali

AB - L'Autore commenta a caldo il "caso Dell'Utri" in ordine al concorso esterno in associazione mafiosa, puntando l'attenzione sugli ambigui rapporti tra impresa e associazioni criminali

UR - http://hdl.handle.net/10447/78792

M3 - Article

VL - I

SP - 247

EP - 250

JO - DIRITTO PENALE CONTEMPORANEO

JF - DIRITTO PENALE CONTEMPORANEO

SN - 2240-7618

ER -