Sul rapporto tra il katà pòdas e le traduzioni letterali di Taleleo dei rescritti in latino del Codex

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il contributo è volto a dimostrare che la scelta dell'antecessore Taleleo di interrompere la traduzione in greco dei rescritti latini del Codex per affidarsi al katà pòdas anonimo al fine della loro traduzione è dipesa non già da una scelta metodologica, ma dal poco tempo a disposizione per la redazione del commentario al Codex.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteModelli di un multiculturalismo giuridico. Il bilinguismo nel mondo antico. Diritto, prassi, insegnamento, II, Napoli 2013.
Pagine747-764
Numero di pagine18
Stato di pubblicazionePublished - 2013

Serie di pubblicazioni

NomePubblicazioni del dipartimento di diritto romano, storia e teoria del diritto 'F. De Martino' dell'Univeristà degli studi di Napoli 'Federico II'

Cita questo