Su alchimie diplomatiche tra Roma e i barbari in età tardoantica

    Risultato della ricerca: Article

    Abstract

    La topica di alchimie diplomatiche nella letteratura primaria dal versante pagano e cristiano diviene il filo conduttore di racconti che evidenziano per la pars romana, una saldatura tra epica e politica nel segno della demonizzazione dei barbari. Tutto ciò da una prospettiva romanocentrica che trascurò, in non pochi casi, di aprirsi alla comprensione dei fenomeni di cambiamento che avviarono la cesura verso il Medioevo.
    Lingua originaleItalian
    pagine (da-a)262-272
    Numero di pagine11
    RivistaHORMOS
    Volumen.s. 1
    Stato di pubblicazionePublished - 2010

    Cita questo

    Su alchimie diplomatiche tra Roma e i barbari in età tardoantica. / Marino, Rosalia.

    In: HORMOS, Vol. n.s. 1, 2010, pag. 262-272.

    Risultato della ricerca: Article

    @article{d432b4011785483c925427568330bdaa,
    title = "Su alchimie diplomatiche tra Roma e i barbari in et{\`a} tardoantica",
    abstract = "La topica di alchimie diplomatiche nella letteratura primaria dal versante pagano e cristiano diviene il filo conduttore di racconti che evidenziano per la pars romana, una saldatura tra epica e politica nel segno della demonizzazione dei barbari. Tutto ci{\`o} da una prospettiva romanocentrica che trascur{\`o}, in non pochi casi, di aprirsi alla comprensione dei fenomeni di cambiamento che avviarono la cesura verso il Medioevo.",
    keywords = "Barbari, Romani, diplomazia., guerra",
    author = "Rosalia Marino",
    year = "2010",
    language = "Italian",
    volume = "n.s. 1",
    pages = "262--272",
    journal = "HORMOS",
    issn = "1972-2672",

    }

    TY - JOUR

    T1 - Su alchimie diplomatiche tra Roma e i barbari in età tardoantica

    AU - Marino, Rosalia

    PY - 2010

    Y1 - 2010

    N2 - La topica di alchimie diplomatiche nella letteratura primaria dal versante pagano e cristiano diviene il filo conduttore di racconti che evidenziano per la pars romana, una saldatura tra epica e politica nel segno della demonizzazione dei barbari. Tutto ciò da una prospettiva romanocentrica che trascurò, in non pochi casi, di aprirsi alla comprensione dei fenomeni di cambiamento che avviarono la cesura verso il Medioevo.

    AB - La topica di alchimie diplomatiche nella letteratura primaria dal versante pagano e cristiano diviene il filo conduttore di racconti che evidenziano per la pars romana, una saldatura tra epica e politica nel segno della demonizzazione dei barbari. Tutto ciò da una prospettiva romanocentrica che trascurò, in non pochi casi, di aprirsi alla comprensione dei fenomeni di cambiamento che avviarono la cesura verso il Medioevo.

    KW - Barbari

    KW - Romani

    KW - diplomazia.

    KW - guerra

    UR - http://hdl.handle.net/10447/54941

    UR - http://www.lettere.unipa.it/motore_web/file2.php/Rosalia_Marino%20Su%20alchimie%20diplomatiche%20tra%20Roma%20e%20barbari.pdf?id=3044&nw=1&Rosalia_Marino%20Su%20alchimie%20diplomatiche%20tra%20Roma%20e%20barbari.pdf

    M3 - Article

    VL - n.s. 1

    SP - 262

    EP - 272

    JO - HORMOS

    JF - HORMOS

    SN - 1972-2672

    ER -