STUDIO DI UN AMMORTIZZATORE ELETTROMAGNETICO A RECUPERO DI ENERGIA

Gabriele Virzi' Mariotti, Gabriele Barbaraci

Risultato della ricerca: Other

Abstract

Questo lavoro ha come obiettivo principale lo studio teorico e con supporto di software F.E.M. di undispositivo che consenta recupero energetico da una sospensione automobilistica. In sostituzione allosmorzatore viscoso, che dissipa l’energia cinetica del veicolo a seguito dell’attraversamento di stradesconnesse o ostacoli più marcati, si è usato uno smorzatore elettromagnetico che svolga le funzionidello smorzatore viscoso consentendo un recupero di energia elettrica. Lo smorzatore elettromagneticoè di tipo a magneti permanenti e il suo funzionamento si basa sul fenomeno dell’induzioneelettromagnetica. Il modello matematico descrive il funzionamento dello smorzatore, restituendo ivalori delle grandezze elettriche e meccaniche in funzione della velocità relativa tra stelo e statore. Si èvalutato il recupero energetico considerando una minicar elettrica che transita su una stradamediamente sconnessa. La potenza elettrica recuperata ha un valore complessivo di circa 250 W
Lingua originaleItalian
Numero di pagine0
Stato di pubblicazionePublished - 2013

Cita questo