Studi di fonetica greca

Risultato della ricerca: Book

Abstract

Il presente volume contiene tutti i contributi sulla fonetica greca pubblicati dall'autore dall'inizio della sua carriera (1995) ad oggi. Gli argomenti principali: i modelli di produzione della voce e del linguaggio nella Grecia antica da Ippocrate, ad Aristotele, a Galeno. Omero come origine della linguistica e della scienza greca. La terminologia di voce e voce articolata in Omero e i suoi rapporti con le classificazioni fonetiche successive. Le teorie della voce e del suono in Aristotele, anche in relazione alle voci animali. I principi di classificazione fonetica nella Grecia antica, 'elemento' e 'sillaba' dalle origini a Platone e Aristotele e nella tradizione successiva, la teoria della sillaba in Aristotele. Trama di fondo che soggiace a tutti i lavori è che 'voce', 'elemento' e 'sillaba' siano concetti cardine della scienza greca. La teoria della voce è infatti inserita in una teoria generale della semanticità e dell'espressività umana e animale, e la teoria del linguaggio è, soprattutto in Aristotele, indissolubile da una scienza della natura. La sillaba è infatti, in Aristotele, modello della sostanza sensibile, e luogo privilegiato di osservazione e di teorizzazione dell'unità organica del vivente.
Lingua originaleItalian
EditoreUnipa University Press
Numero di pagine263
ISBN (stampa)978-88-31919-06-7
Stato di pubblicazionePublished - 2018

Serie di pubblicazioni

NomeFILOSOFIE-STUDI

Cita questo