Storiografie "glocaliste" e "intertemporali" - Intorno alla Ragioneria a Palermo -

Risultato della ricerca: Article

Abstract

L’articolo pone in premessa (par. 1) alcuni fondamenti delle ricerche storiografiche denominabili “glocaliste” ed “intertemporali” perché rispettivamente curano gli aspetti “globali” e “locali” e quelli “passati” e “presenti” (ed eventualmente “futuribili”) delle varie storie investigate.In quest’ottica esso tratta in seguito (par. 2) della storia della Ragioneria a Palermo, per come è stata affrontata in un convegno tenutosi nell’ambito delle celebrazioni del bicentenario della locale Università.Di tale convegno l’articolo tratta maggiormente (par. 3) la parte sugli autori del XVII-XX secolo, progressivamente caratterizzati – lungo una Scuola in due “tronconi”: uno nell’Età Moderna ed uno nella Contemporanea – da polimorfismo aziendale, speculatività dottrinaria ed integrazione teorico-pratica, nonché (par. 4) la parte sui documenti e libri del XIV-XX secolo, variamente caratterizzati – lungo quattro epoche: due nell’Ancien Régime e due nell’Età Contemporanea – dai “fatti”, dalle “idee” e dalle “istituzioni” riguardanti la disciplina.L’articolo propone infine (par. 5) alcune conclusioni sul convegno.This paper begins by outlining foundational aspects of the “glocal” and “intertemporal” histo-riographic research perspectives. This basis supports the subsequent analysis as it regards stories which, respectively, highlight the issues of globality and localism, passed and present.This lens is then adopted to analyze the history of accounting in Palermo, as discussed in a conference organized in occasion of the celebrations for the bicentenary of the local University.In particular, the paper focuses on the authors of the XVII-XX Century who may be divided in two streams: one in the Modern and one in the Contemporary Age. The authors are progressively characterized by polymorphism of economic concerns, doctrinary speculation and theory-practice integration.Successively it regards documents and books of the XIV-XX Century which span four epochs, two in the Ancien Régime, two in the Contemporary Age. These works are distinguished by means of facts, ideas and institutions regarding the accounting field. Finally, it proposes some conclusions about the above mentioned conference.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)74-95
Numero di pagine22
RivistaCONTABILITÀ E CULTURA AZIENDALE
VolumeX
Stato di pubblicazionePublished - 2010

Cita questo