Storia dell'Architettura in Sicilia (XV-XVIII secolo). Un percorso didattico

Risultato della ricerca: Book

Abstract

Il volume propone una storia dell’architettura in Sicilia aggiornata e in controtendenza, per allievi, ma non solo, fuori dai luoghi comuni e dagli stereotipi. Alla fine del testo sono contemplate schede sulle opere siciliane più significative. La finalità di questo lavoro è soprattutto didattica e possiede una componente interattiva (offrendo al lettore la possibilità di aggiungere notizie, osservazioni, disegni e immagini), mentre il racconto cronologico a grandi falcate è preceduto da un nucleo di riflessioni trasversali. L’idea è quella di un libro dove il lettore sia continuamente costretto a riprendere e riannodare le tre parti di cui è composto e invogliato a compiere ulteriori ricerche e approfondimenti all’esterno del testo stesso. In realtà questo lavoro è frutto della rielaborazione sintetica di saggi, di lezioni, di studi e di appunti elaborati e raccolti durante un ventennio;è pensato per un lettore tipo: diciamo uno studente universitario, ma non si esclude del tutto l’evenienza che possa risultare utile a chi fosse generalmente interessato alpatrimonio architettonico monumentale dell’isola.
Lingua originaleItalian
EditoreEdizioni Caracol
Numero di pagine103
ISBN (stampa)9788898546718
Stato di pubblicazionePublished - 2017

Cita questo

Storia dell'Architettura in Sicilia (XV-XVIII secolo). Un percorso didattico. / Nobile, Rosario.

Edizioni Caracol, 2017. 103 pag.

Risultato della ricerca: Book

@book{d560002a06a948a9a7e430824871b0b7,
title = "Storia dell'Architettura in Sicilia (XV-XVIII secolo). Un percorso didattico",
abstract = "Il volume propone una storia dell’architettura in Sicilia aggiornata e in controtendenza, per allievi, ma non solo, fuori dai luoghi comuni e dagli stereotipi. Alla fine del testo sono contemplate schede sulle opere siciliane pi{\`u} significative. La finalit{\`a} di questo lavoro {\`e} soprattutto didattica e possiede una componente interattiva (offrendo al lettore la possibilit{\`a} di aggiungere notizie, osservazioni, disegni e immagini), mentre il racconto cronologico a grandi falcate {\`e} preceduto da un nucleo di riflessioni trasversali. L’idea {\`e} quella di un libro dove il lettore sia continuamente costretto a riprendere e riannodare le tre parti di cui {\`e} composto e invogliato a compiere ulteriori ricerche e approfondimenti all’esterno del testo stesso. In realt{\`a} questo lavoro {\`e} frutto della rielaborazione sintetica di saggi, di lezioni, di studi e di appunti elaborati e raccolti durante un ventennio;{\`e} pensato per un lettore tipo: diciamo uno studente universitario, ma non si esclude del tutto l’evenienza che possa risultare utile a chi fosse generalmente interessato alpatrimonio architettonico monumentale dell’isola.",
author = "Rosario Nobile",
year = "2017",
language = "Italian",
isbn = "9788898546718",
publisher = "Edizioni Caracol",

}

TY - BOOK

T1 - Storia dell'Architettura in Sicilia (XV-XVIII secolo). Un percorso didattico

AU - Nobile, Rosario

PY - 2017

Y1 - 2017

N2 - Il volume propone una storia dell’architettura in Sicilia aggiornata e in controtendenza, per allievi, ma non solo, fuori dai luoghi comuni e dagli stereotipi. Alla fine del testo sono contemplate schede sulle opere siciliane più significative. La finalità di questo lavoro è soprattutto didattica e possiede una componente interattiva (offrendo al lettore la possibilità di aggiungere notizie, osservazioni, disegni e immagini), mentre il racconto cronologico a grandi falcate è preceduto da un nucleo di riflessioni trasversali. L’idea è quella di un libro dove il lettore sia continuamente costretto a riprendere e riannodare le tre parti di cui è composto e invogliato a compiere ulteriori ricerche e approfondimenti all’esterno del testo stesso. In realtà questo lavoro è frutto della rielaborazione sintetica di saggi, di lezioni, di studi e di appunti elaborati e raccolti durante un ventennio;è pensato per un lettore tipo: diciamo uno studente universitario, ma non si esclude del tutto l’evenienza che possa risultare utile a chi fosse generalmente interessato alpatrimonio architettonico monumentale dell’isola.

AB - Il volume propone una storia dell’architettura in Sicilia aggiornata e in controtendenza, per allievi, ma non solo, fuori dai luoghi comuni e dagli stereotipi. Alla fine del testo sono contemplate schede sulle opere siciliane più significative. La finalità di questo lavoro è soprattutto didattica e possiede una componente interattiva (offrendo al lettore la possibilità di aggiungere notizie, osservazioni, disegni e immagini), mentre il racconto cronologico a grandi falcate è preceduto da un nucleo di riflessioni trasversali. L’idea è quella di un libro dove il lettore sia continuamente costretto a riprendere e riannodare le tre parti di cui è composto e invogliato a compiere ulteriori ricerche e approfondimenti all’esterno del testo stesso. In realtà questo lavoro è frutto della rielaborazione sintetica di saggi, di lezioni, di studi e di appunti elaborati e raccolti durante un ventennio;è pensato per un lettore tipo: diciamo uno studente universitario, ma non si esclude del tutto l’evenienza che possa risultare utile a chi fosse generalmente interessato alpatrimonio architettonico monumentale dell’isola.

UR - http://hdl.handle.net/10447/318383

M3 - Book

SN - 9788898546718

BT - Storia dell'Architettura in Sicilia (XV-XVIII secolo). Un percorso didattico

PB - Edizioni Caracol

ER -