Speechware e visible speech. Abilità uditiva e didattica dell’intonazione

Alessandro Agnetta, Rosanna Mancuso

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Musica e lingua sono in rapporto ambivalente e molte sono le ricerche dedicateall’analisi di questa relazione cercando analogie sia tra gli aspetti prosodici e ritmicidi questi due domini sia tra i meccanismi cognitivi e cerebrali che li controllano.La loro ricaduta nel campo della didattica delle lingue straniere suscita uncrescente interesse, poiché spesso le difficoltà di acquisizione di una pronuncia similealla nativa in età adulta comportano uno sforzo didattico maggiore.Prendendo le mosse da queste considerazioni, si vuole evidenziare il ruolo che lenuove tecnologie di visualizzazione del parlato possono avere nella didattica dellalingua in genere, e nello specifico nella didattica della pronuncia e dell’intonazionedella e nella lingua straniera.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLinguistica e didattica delle lingue e dell’inglese contemporaneo. Studi in onore di Gianfranco Porcelli
Pagine429-442
Numero di pagine13
Stato di pubblicazionePublished - 2011
Pubblicato esternamenteYes

Cita questo