Slancio missionario e «vocazione» coloniale nella Guyana francese della prima metà del XIX secolo : il «Nuovo Paraguay» di Anne-Marie Javouhey

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

In 1828, in Mana, in French Guyana, Anne-Marie Javouhey was the maker of a complex society experiment, between suggestions of utopian socialism and Jesuit reductions of the seventeenth century, which would become a laboratory for the redemption of marginalized Europeans and for the emancipation of the blacks of Africa brought to the colonies.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteReligione e politica nel lungo Ottocento : nuovi scenari interpretativi
Pagine113-132
Numero di pagine20
Stato di pubblicazionePublished - 2019

Cita questo