Sinergismo d'azione tra protocollo riabilitativo ed anti-TNFalfa versus terapia biologica

Dalila Scaturro, Giulia Letizia Mauro, Chiara Asaro, Lorenza Lauricella

Risultato della ricerca: Article

Abstract

La spondilite anchilosante è una malattia infiammatoria cronica ad eziologia sconosciuta che colpisce prevalentemente lo scheletro assile ma che può coinvolgere anche le entesi periferiche. Presso l'ambulatorio dell'U.O.C. di Riabilitazione dell'A.U.O.P. "Paolo Giaccone" di Palermo, in diciotto mesi (Aprile 2011-Maggio 2012) sono stati arruolati 24 soggetti (6 donne- 18 uomini). affetti da Spondilite Anchilosante HLA B27 diagnosticata secondo i criteri europei. Il presente studio ha mostrato efficacia nel trattamento di pazienti con SA mediante un progetto-programma riabilitativo mirato e specifico per distretto articolare. Svolgere con regolarità e costanza l'esercizio terapeutico in associazione all'anti-TNFalfa ha permesso di ridurre rapidamente il dolore, mantenere nel tempo un'elasticità funzionale del rachide ed una postura corretta, permettendo così una migliore qualità di vita sociale e professionale.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)41-43
Numero di pagine3
RivistaMR
Volume26
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Cita questo