Segnali di tensione tra Agcom e governo

Risultato della ricerca: Article

Abstract

Il Parlamento sta esaminando la legge di delega al governo per adeguare l’ordinamento interno agli obblighi comunitari conseguenti all’emanazione delle direttive di terza generazione. L’Agcom segnala che ciò sta avvenendo senza il suo coinvolgimento e in ritardo. L’esecutivo, infatti, diversamente dal passato, non sta dando all’Autorità un ruolo centrale nella trasposizione delle nuove direttive. Ciò, oltre a creare una tensione tra istituzioni dalla quale l’ordinamento di settore non trae profitto, impedisce un efficiente adeguamento dell’ordinamento interno al diritto europeo.
Lingua originaleItalian
Numero di pagine5
RivistaGIORNALE DI DIRITTO AMMINISTRATIVO
Volume7
Stato di pubblicazionePublished - 2011

Cita questo