SCHEMA SPERIMENTALE PER LA STIMA DELLA CONDUCIBILITÀ IDRAULICA LATERALE ALLA SCALA DI VERSANTE

Risultato della ricerca: Paper

Abstract

La conducibilità idraulica alla saturazione, KS, è un parametro fondamentale per la simulazione del flusso idrico nel suolo. La memoria illustra un approccio sperimentale per la stima della KS laterale alla scala di versante. La metodologia proposta è stata applicata in due aree contigue ricoperte, rispettivamente, da macchia mediterranea e prato. Sono stati registrati i livelli di falda e i deflussi idrici sottosuperficiali, e queste misure sono state usate per il calcolo della KS del suolo tramite l’equazione di Darcy. Il monitoraggio è stato effettuato durante il periodo piovoso compreso tra gennaio e giugno 2014. In aprile, inoltre, sono state eseguite prove di pioggia artificiale con intensità di 30 e 70 mm h-1. Durante le precipitazioni naturali, il valore massimo di KS stimato nel prato è stato di 2870 mm h-1, mentre è stato pari a 2400 mm h-1 nel corso delle prove di saturazione artificiale. Il valore massimo di KS pari 4000 mm h-1 è stato ottenuto, nella macchia, durante le prove di pioggia artificiale. Per contro, valori minori di KS sono stati ottenuti durante le piogge naturali a causa delle basse portate sottosuperficiali registrate. La metodologia proposta è risultata idonea per la stima di valori della conducibilità idraulica rappresentativi per le aree di interesse. Tali informazioni potranno garantire una maggiore attendibilità della modellizzazione dei processi idrologici a scala di versante e di bacino.
Lingua originaleItalian
Stato di pubblicazionePublished - 2015

Cita questo

@conference{6f38cc21df184561a1943dead07c945a,
title = "SCHEMA SPERIMENTALE PER LA STIMA DELLA CONDUCIBILIT{\`A} IDRAULICA LATERALE ALLA SCALA DI VERSANTE",
abstract = "La conducibilit{\`a} idraulica alla saturazione, KS, {\`e} un parametro fondamentale per la simulazione del flusso idrico nel suolo. La memoria illustra un approccio sperimentale per la stima della KS laterale alla scala di versante. La metodologia proposta {\`e} stata applicata in due aree contigue ricoperte, rispettivamente, da macchia mediterranea e prato. Sono stati registrati i livelli di falda e i deflussi idrici sottosuperficiali, e queste misure sono state usate per il calcolo della KS del suolo tramite l’equazione di Darcy. Il monitoraggio {\`e} stato effettuato durante il periodo piovoso compreso tra gennaio e giugno 2014. In aprile, inoltre, sono state eseguite prove di pioggia artificiale con intensit{\`a} di 30 e 70 mm h-1. Durante le precipitazioni naturali, il valore massimo di KS stimato nel prato {\`e} stato di 2870 mm h-1, mentre {\`e} stato pari a 2400 mm h-1 nel corso delle prove di saturazione artificiale. Il valore massimo di KS pari 4000 mm h-1 {\`e} stato ottenuto, nella macchia, durante le prove di pioggia artificiale. Per contro, valori minori di KS sono stati ottenuti durante le piogge naturali a causa delle basse portate sottosuperficiali registrate. La metodologia proposta {\`e} risultata idonea per la stima di valori della conducibilit{\`a} idraulica rappresentativi per le aree di interesse. Tali informazioni potranno garantire una maggiore attendibilit{\`a} della modellizzazione dei processi idrologici a scala di versante e di bacino.",
author = "Massimo Iovino",
year = "2015",
language = "Italian",

}

TY - CONF

T1 - SCHEMA SPERIMENTALE PER LA STIMA DELLA CONDUCIBILITÀ IDRAULICA LATERALE ALLA SCALA DI VERSANTE

AU - Iovino, Massimo

PY - 2015

Y1 - 2015

N2 - La conducibilità idraulica alla saturazione, KS, è un parametro fondamentale per la simulazione del flusso idrico nel suolo. La memoria illustra un approccio sperimentale per la stima della KS laterale alla scala di versante. La metodologia proposta è stata applicata in due aree contigue ricoperte, rispettivamente, da macchia mediterranea e prato. Sono stati registrati i livelli di falda e i deflussi idrici sottosuperficiali, e queste misure sono state usate per il calcolo della KS del suolo tramite l’equazione di Darcy. Il monitoraggio è stato effettuato durante il periodo piovoso compreso tra gennaio e giugno 2014. In aprile, inoltre, sono state eseguite prove di pioggia artificiale con intensità di 30 e 70 mm h-1. Durante le precipitazioni naturali, il valore massimo di KS stimato nel prato è stato di 2870 mm h-1, mentre è stato pari a 2400 mm h-1 nel corso delle prove di saturazione artificiale. Il valore massimo di KS pari 4000 mm h-1 è stato ottenuto, nella macchia, durante le prove di pioggia artificiale. Per contro, valori minori di KS sono stati ottenuti durante le piogge naturali a causa delle basse portate sottosuperficiali registrate. La metodologia proposta è risultata idonea per la stima di valori della conducibilità idraulica rappresentativi per le aree di interesse. Tali informazioni potranno garantire una maggiore attendibilità della modellizzazione dei processi idrologici a scala di versante e di bacino.

AB - La conducibilità idraulica alla saturazione, KS, è un parametro fondamentale per la simulazione del flusso idrico nel suolo. La memoria illustra un approccio sperimentale per la stima della KS laterale alla scala di versante. La metodologia proposta è stata applicata in due aree contigue ricoperte, rispettivamente, da macchia mediterranea e prato. Sono stati registrati i livelli di falda e i deflussi idrici sottosuperficiali, e queste misure sono state usate per il calcolo della KS del suolo tramite l’equazione di Darcy. Il monitoraggio è stato effettuato durante il periodo piovoso compreso tra gennaio e giugno 2014. In aprile, inoltre, sono state eseguite prove di pioggia artificiale con intensità di 30 e 70 mm h-1. Durante le precipitazioni naturali, il valore massimo di KS stimato nel prato è stato di 2870 mm h-1, mentre è stato pari a 2400 mm h-1 nel corso delle prove di saturazione artificiale. Il valore massimo di KS pari 4000 mm h-1 è stato ottenuto, nella macchia, durante le prove di pioggia artificiale. Per contro, valori minori di KS sono stati ottenuti durante le piogge naturali a causa delle basse portate sottosuperficiali registrate. La metodologia proposta è risultata idonea per la stima di valori della conducibilità idraulica rappresentativi per le aree di interesse. Tali informazioni potranno garantire una maggiore attendibilità della modellizzazione dei processi idrologici a scala di versante e di bacino.

UR - http://hdl.handle.net/10447/264907

M3 - Paper

ER -