Robotica e Mondi Virtuali: un Laboratorio di Edutainment con Lego Mindstorm e Kodu Game Lab

Barbara Caci, Antonella D'Amico, Giuseppe Chiazzese

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

Un gruppo di studenti del primo anno della scuola secondaria di primo grado è stato coinvolto in uno studio di ricerca-azione volto ad esplorare le abilità cognitive coinvolte e stimolate dall’uso di tecnologie quali LEGO® Mindstorm e Kodu Game Lab (KGL). I risultati dello studio dimostrano che l’utilizzo di queste due tecnologie richiede, negli alunni coinvolti nel laboratorio, l’applica- zione di processi cognitivi e competenze scolastiche differenti. Nello specifico, LEGO® Mindstorm sollecita maggiormente l’impiego di abilità di ragiona- mento logico-deduttivo, la capacità di elaborare velocemente target visivi, il problem solving geometrico, e la lettura e comprensione del testo-. L’uso di Kodu Game Lab coinvolge, invece, la memoria di lavoro visuo-spaziale, la capa- cità di aggiornamento delle informazioni e le abilità di lettura e comprensione del testo. Un confronto tra le prestazioni degli alunni coinvolti nel laboratorio e quelle di un gruppo di controllo, ha inoltre consentito di dimostrare che le attività svolte esercitano nei primi un incremento significativo delle abilità di memoria di lavoro visuo-spaziale.
Lingua originaleItalian
Numero di pagine7
RivistaRIVISTA ITALIANA DI ERGONOMIA
VolumeAnno 5, n° 9
Stato di pubblicazionePublished - 2014

Cita questo