Risorse territoriali e sviluppo locale: potenzialità e limiti del modello distrettuale

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il tema centrale di questo scritto è ragionare sui requisiti di territorialità che possono essere rintracciati nei sistemi ad economia diffusa, con particolare attenzione alle mutazioni intervenute con la transizione ad una fase “postindustriale” che molti sistemi economici maturi stanno affrontando da alcuni anni. Proprio l’avere assunto come riferimento la nozione di sistema locale ci mette a disposizione un apparato concettuale che, a nostro avviso, ben si presta a svelare alcuni degli equivoci terminologici (e, poi, anche operativi) comparsi di recente nella cultura dello sviluppo locale. Si proverà a affrontare la questione facendo ricorso al concetto di “esternalità”, un termine che ha le sue più larghe applicazioni nelle discipline economiche ma che, a nostro avviso, si presta a rivelare il contributo che le risorse territoriali endogene possono esercitare nei processi di sviluppo locale.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteAnimare un'alternativa mediterranea allo sviluppo. Il turismo per uno sviluppo relazionale integrato
Numero di pagine15
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Cita questo

Vinci, I. M. (2012). Risorse territoriali e sviluppo locale: potenzialità e limiti del modello distrettuale. In Animare un'alternativa mediterranea allo sviluppo. Il turismo per uno sviluppo relazionale integrato