Rilievo 3D di reperti archeologici con tecniche fotogrammetriche

Risultato della ricerca: Other

Abstract

Il lavoro svolto ha affrontato le problematiche relative l’impiego di procedure automatiche di image matching per la realizzazione di modelli digitali tridimensionale di Beni Archeologici. La ricerca è stata svolta sperimentando soluzioni fotogrammetriche sia con classiche procedure stereoscopiche sia con approcci di tipo multi-immagine. Tali applicazioni consentono di raggiungere risultati paragonabili qualitativamente e metricamente a quelli ottenuti con tecniche laser scanner. L’oggetto test usato per le sperimentazioni è una piccola Arula del Tempio della Vittoria appartenente al sito archeologico di Imera.
Lingua originaleItalian
Pagine1177-1182
Numero di pagine6
Stato di pubblicazionePublished - 2010

Cita questo