Riesame dell’atto ad esito conservativo e situazioni giuridiche soggettive dei privati interessati

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Lo studio ha ad oggetto i provvedimenti amministrativi di secondo grado ad esito conservativo. Provvedimenti che, a differenza di quelli ad esito eliminatorio (annullamento e revoca), tendono, al contrario, al mantenimento di un atto, eliminandone il vizio che lo inficia o accertandone l’inesistenza, alla luce del principio di conservazione dei valori giuridici dell’ordinamento. Lo studio si sofferma sui molteplici atti che compongono la categoria, i relativi problemi interpretativi, le criticità che emergono nella prassi applicativa.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteTemi e questioni di diritto amministrativo
Pagine227-278
Numero di pagine52
Stato di pubblicazionePublished - 2019

Serie di pubblicazioni

NomeCOLLANA NUOVE AUTONOMIE COLLETTANEA

Cita questo