Riconoscere il paesaggio

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Nel 2002, un'interessante esperienza seminariale vide confluire a Vigevano numerosi gruppi di lavoro provenienti da diverse facoltà di architettura italiane per ragionare attorno ai temi dell’architettura e del paesaggio, sperimentando approcci e soluzioni progettuali su un contesto del tutto particolare e sollecitante quale è quello individuato dal bacino del fiume Ticino. Attraverso la presentazione di uno dei progetti redatti nel corso del seminario, intendiamo oggi riprendere una riflessione più generale sul tema del “paesaggio”, presupponendo il riconoscimento dei luoghi come passaggio necessario per la riqualificazione delle loro specificità attraverso lo sviluppo di singoli progetti. Il progetto per il piccolo borgo di Tornavento diviene così occasione per una riflessione critica su un’idea possibile di “restauro del paesaggio”, un restauro mirante al recupero del “senso” del paesaggio tecnico, del tutto artificiale, ivi presente e che, partendo dal suddetto riconoscimento, si opponga ad una riproposizione edulcorata del semplice e superficiale aspetto formale dei luoghi.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLe diverse forme del paesaggio
Pagine21-37
Numero di pagine17
Stato di pubblicazionePublished - 2013

Serie di pubblicazioni

NomeEDAebook

Cita questo