Représentation et langage de la fuite dans "Pauliska" de Révéroni Saint-Cyr

Risultato della ricerca: Paper

Abstract

Il contributo si propone di esaminare il tema della fuga nel romanzo "Pauliska" di Révéroni Saint-Cyr. Il tema, in effetti, costituisce in questo romanzo un vero e proprio topos che consente alla trama di dipanarsi e di trovare occasione per fare ripartire la dieresi.
Lingua originaleFrench
Stato di pubblicazionePublished - 2002

Cita questo

@conference{8c544ee19ee14885b4d4ecb56e179f4a,
title = "Repr{\'e}sentation et langage de la fuite dans {"}Pauliska{"} de R{\'e}v{\'e}roni Saint-Cyr",
abstract = "Il contributo si propone di esaminare il tema della fuga nel romanzo {"}Pauliska{"} di R{\'e}v{\'e}roni Saint-Cyr. Il tema, in effetti, costituisce in questo romanzo un vero e proprio topos che consente alla trama di dipanarsi e di trovare occasione per fare ripartire la dieresi.",
author = "Madonia, {Francesco Paolo}",
year = "2002",
language = "French",

}

TY - CONF

T1 - Représentation et langage de la fuite dans "Pauliska" de Révéroni Saint-Cyr

AU - Madonia, Francesco Paolo

PY - 2002

Y1 - 2002

N2 - Il contributo si propone di esaminare il tema della fuga nel romanzo "Pauliska" di Révéroni Saint-Cyr. Il tema, in effetti, costituisce in questo romanzo un vero e proprio topos che consente alla trama di dipanarsi e di trovare occasione per fare ripartire la dieresi.

AB - Il contributo si propone di esaminare il tema della fuga nel romanzo "Pauliska" di Révéroni Saint-Cyr. Il tema, in effetti, costituisce in questo romanzo un vero e proprio topos che consente alla trama di dipanarsi e di trovare occasione per fare ripartire la dieresi.

UR - http://hdl.handle.net/10447/76724

M3 - Paper

ER -