Replica dell'Autore

Risultato della ricerca: Article

Abstract

Mortati ha elaborato una originale concezione di stampo "monista" dell'ordinamento giuridico, inteso come stabile realizzazione di una gerarchia di interessi e valori (costituzione materiale) sostenuti e imposti da una "classe" alle classi contrapposte, portatrici di interessi e valori incompatibili. Il modo in cui Mortati concepisce lo stato pluralista, risultante dal "compromesso sostanziale" fra più classi contrapposte, arricchisce, ma non smentisce, il monismo dello schema di fondo: nello stato pluralista sarebbe infatti in fase di consolidamento una nuova costituzione materiale, che integrerebbe in unità più classi precedentemente contrapposte (monismo); il processo, però, non sarebbe ancora compiuto, e la vecchia contrapposizione di classe rimarrebbe ancora viva, allo stato latente, al di sotto dell'apparente unità (pluralismo).
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)432-438
Numero di pagine7
RivistaRIVISTA DI DIRITTO COSTITUZIONALE
Volume2007
Stato di pubblicazionePublished - 2007

Cita questo

Replica dell'Autore. / Brigaglia, Marco.

In: RIVISTA DI DIRITTO COSTITUZIONALE, Vol. 2007, 2007, pag. 432-438.

Risultato della ricerca: Article

@article{1d0e995030af46d19851f012e1cf0e9b,
title = "Replica dell'Autore",
abstract = "Mortati ha elaborato una originale concezione di stampo {"}monista{"} dell'ordinamento giuridico, inteso come stabile realizzazione di una gerarchia di interessi e valori (costituzione materiale) sostenuti e imposti da una {"}classe{"} alle classi contrapposte, portatrici di interessi e valori incompatibili. Il modo in cui Mortati concepisce lo stato pluralista, risultante dal {"}compromesso sostanziale{"} fra pi{\`u} classi contrapposte, arricchisce, ma non smentisce, il monismo dello schema di fondo: nello stato pluralista sarebbe infatti in fase di consolidamento una nuova costituzione materiale, che integrerebbe in unit{\`a} pi{\`u} classi precedentemente contrapposte (monismo); il processo, per{\`o}, non sarebbe ancora compiuto, e la vecchia contrapposizione di classe rimarrebbe ancora viva, allo stato latente, al di sotto dell'apparente unit{\`a} (pluralismo).",
keywords = "Mortati; Costituzione materiale; Pluralismo",
author = "Marco Brigaglia",
year = "2007",
language = "Italian",
volume = "2007",
pages = "432--438",
journal = "RIVISTA DI DIRITTO COSTITUZIONALE",
issn = "1128-7667",

}

TY - JOUR

T1 - Replica dell'Autore

AU - Brigaglia, Marco

PY - 2007

Y1 - 2007

N2 - Mortati ha elaborato una originale concezione di stampo "monista" dell'ordinamento giuridico, inteso come stabile realizzazione di una gerarchia di interessi e valori (costituzione materiale) sostenuti e imposti da una "classe" alle classi contrapposte, portatrici di interessi e valori incompatibili. Il modo in cui Mortati concepisce lo stato pluralista, risultante dal "compromesso sostanziale" fra più classi contrapposte, arricchisce, ma non smentisce, il monismo dello schema di fondo: nello stato pluralista sarebbe infatti in fase di consolidamento una nuova costituzione materiale, che integrerebbe in unità più classi precedentemente contrapposte (monismo); il processo, però, non sarebbe ancora compiuto, e la vecchia contrapposizione di classe rimarrebbe ancora viva, allo stato latente, al di sotto dell'apparente unità (pluralismo).

AB - Mortati ha elaborato una originale concezione di stampo "monista" dell'ordinamento giuridico, inteso come stabile realizzazione di una gerarchia di interessi e valori (costituzione materiale) sostenuti e imposti da una "classe" alle classi contrapposte, portatrici di interessi e valori incompatibili. Il modo in cui Mortati concepisce lo stato pluralista, risultante dal "compromesso sostanziale" fra più classi contrapposte, arricchisce, ma non smentisce, il monismo dello schema di fondo: nello stato pluralista sarebbe infatti in fase di consolidamento una nuova costituzione materiale, che integrerebbe in unità più classi precedentemente contrapposte (monismo); il processo, però, non sarebbe ancora compiuto, e la vecchia contrapposizione di classe rimarrebbe ancora viva, allo stato latente, al di sotto dell'apparente unità (pluralismo).

KW - Mortati; Costituzione materiale; Pluralismo

UR - http://hdl.handle.net/10447/64394

M3 - Article

VL - 2007

SP - 432

EP - 438

JO - RIVISTA DI DIRITTO COSTITUZIONALE

JF - RIVISTA DI DIRITTO COSTITUZIONALE

SN - 1128-7667

ER -