Religione e politica in Europa nella prima metàdel Quattrocento. Cusano e Piccolomini a Basilea

Vincenzo Maria Corseri

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

The essay intends to outline some aspects of the human and intellectual relationship between Nicola Cusano and Enea Silvio Piccolomini starting from the experiences they shared during the lively initial phases of the ecumenical Council of Basel (1431-1449). Both represent, though on different operational planes, achievement of awareness of their epoch, that is to say the best of European humanistic culture that intervened, in a perfect blending of active life and contemplative life, to solve one of the most complex and dramatic political-cultural issues of the day.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteMedioevo e dintorni. Lezioni della sezione di Trapani dell’Officina di Studi Medievali
Pagine119-129
Numero di pagine11
Stato di pubblicazionePublished - 2011
Pubblicato esternamente

Serie di pubblicazioni

NomeBOSM (Biblioteca dell'Officina di Studi Medievali)

Cita questo