Relativismo, gerarchia dei bisogni e sviluppo integrale delle aziende

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

La diffusione di una cultura meramente progettuale acritica sui fini del progetto e concentrata sul risultato economico-finanziario dello stesso è espressione di un relativismo dilagante che non solo va combattuto sul piano etico ma va ricondotto nel giusto alveo per la salvaguardia stessa delle aziende e del loro sviluppo integrale. La finanziarizzazione dell'economia e la devastante crisi in atto nel sistema socio-economico ne sono un patente effetto. Con questo studio ci si propone di riprendere, in una prospettiva di supporto alla continuità fisiologica delle aziende nel tempo, l'analisi dei bisogni come chiave interna ed esterna di supporto critico per la valutazione dei progetti, che dalla soddisfazione dei bisogni ricevono una valida ragion d'essere.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteEconomia Aziendale & Management - Scritti in onore di Vittorio Coda
Pagine2925-2931
Numero di pagine7
Stato di pubblicazionePublished - 2010

Cita questo

Sorci, C. (2010). Relativismo, gerarchia dei bisogni e sviluppo integrale delle aziende. In Economia Aziendale & Management - Scritti in onore di Vittorio Coda (pagg. 2925-2931)

Relativismo, gerarchia dei bisogni e sviluppo integrale delle aziende. / Sorci, Carlo.

Economia Aziendale & Management - Scritti in onore di Vittorio Coda. 2010. pag. 2925-2931.

Risultato della ricerca: Chapter

Sorci, C 2010, Relativismo, gerarchia dei bisogni e sviluppo integrale delle aziende. in Economia Aziendale & Management - Scritti in onore di Vittorio Coda. pagg. 2925-2931.
Sorci C. Relativismo, gerarchia dei bisogni e sviluppo integrale delle aziende. In Economia Aziendale & Management - Scritti in onore di Vittorio Coda. 2010. pag. 2925-2931
Sorci, Carlo. / Relativismo, gerarchia dei bisogni e sviluppo integrale delle aziende. Economia Aziendale & Management - Scritti in onore di Vittorio Coda. 2010. pagg. 2925-2931
@inbook{905b4c6b545b4782b79157e384a80c9c,
title = "Relativismo, gerarchia dei bisogni e sviluppo integrale delle aziende",
abstract = "La diffusione di una cultura meramente progettuale acritica sui fini del progetto e concentrata sul risultato economico-finanziario dello stesso {\`e} espressione di un relativismo dilagante che non solo va combattuto sul piano etico ma va ricondotto nel giusto alveo per la salvaguardia stessa delle aziende e del loro sviluppo integrale. La finanziarizzazione dell'economia e la devastante crisi in atto nel sistema socio-economico ne sono un patente effetto. Con questo studio ci si propone di riprendere, in una prospettiva di supporto alla continuit{\`a} fisiologica delle aziende nel tempo, l'analisi dei bisogni come chiave interna ed esterna di supporto critico per la valutazione dei progetti, che dalla soddisfazione dei bisogni ricevono una valida ragion d'essere.",
keywords = "aziende, bisogni, relativismo, sviluppo integrale",
author = "Carlo Sorci",
year = "2010",
language = "Italian",
isbn = "978-88-238-1104-1",
pages = "2925--2931",
booktitle = "Economia Aziendale & Management - Scritti in onore di Vittorio Coda",

}

TY - CHAP

T1 - Relativismo, gerarchia dei bisogni e sviluppo integrale delle aziende

AU - Sorci, Carlo

PY - 2010

Y1 - 2010

N2 - La diffusione di una cultura meramente progettuale acritica sui fini del progetto e concentrata sul risultato economico-finanziario dello stesso è espressione di un relativismo dilagante che non solo va combattuto sul piano etico ma va ricondotto nel giusto alveo per la salvaguardia stessa delle aziende e del loro sviluppo integrale. La finanziarizzazione dell'economia e la devastante crisi in atto nel sistema socio-economico ne sono un patente effetto. Con questo studio ci si propone di riprendere, in una prospettiva di supporto alla continuità fisiologica delle aziende nel tempo, l'analisi dei bisogni come chiave interna ed esterna di supporto critico per la valutazione dei progetti, che dalla soddisfazione dei bisogni ricevono una valida ragion d'essere.

AB - La diffusione di una cultura meramente progettuale acritica sui fini del progetto e concentrata sul risultato economico-finanziario dello stesso è espressione di un relativismo dilagante che non solo va combattuto sul piano etico ma va ricondotto nel giusto alveo per la salvaguardia stessa delle aziende e del loro sviluppo integrale. La finanziarizzazione dell'economia e la devastante crisi in atto nel sistema socio-economico ne sono un patente effetto. Con questo studio ci si propone di riprendere, in una prospettiva di supporto alla continuità fisiologica delle aziende nel tempo, l'analisi dei bisogni come chiave interna ed esterna di supporto critico per la valutazione dei progetti, che dalla soddisfazione dei bisogni ricevono una valida ragion d'essere.

KW - aziende

KW - bisogni

KW - relativismo

KW - sviluppo integrale

UR - http://hdl.handle.net/10447/59468

M3 - Chapter

SN - 978-88-238-1104-1

SP - 2925

EP - 2931

BT - Economia Aziendale & Management - Scritti in onore di Vittorio Coda

ER -