Recupero e valorizzazione del quartiere Medaglie d’Oro attraverso l’utilizzo della vegetazione

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Lo stock edilizio costruito a partire dal secondo dopoguerra, che ha profondamente modificato durante il secolo scorso l’aspetto della città di Palermo, mostra oggi visibili segni di degrado e basse caratteristiche di efficienza energetica. In particolare, per il comparto della residenza sociale, risultano ancora molto carenti le politiche e gli strumenti pubblici per la riqualificazione energetica a scala di quartiere e di edificio. A partire da queste considerazioni è stata messa a punto una metodologia innovativa per la verifica dell’efficacia di interventi di retrofit energetico in cui la vegetazione occupa un ruolo distintivo per la mitigazione del microclima e l’ottimizzazione del comfort indoor.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospitePalermo Citta delle Culture. Contributi per la valorizzazione di luoghi e architetture
Pagine341-346
Numero di pagine6
Stato di pubblicazionePublished - 2014

Cita questo

Pastore, L. (2014). Recupero e valorizzazione del quartiere Medaglie d’Oro attraverso l’utilizzo della vegetazione. In Palermo Citta delle Culture. Contributi per la valorizzazione di luoghi e architetture (pagg. 341-346)

Recupero e valorizzazione del quartiere Medaglie d’Oro attraverso l’utilizzo della vegetazione. / Pastore, Luisa.

Palermo Citta delle Culture. Contributi per la valorizzazione di luoghi e architetture. 2014. pag. 341-346.

Risultato della ricerca: Chapter

Pastore, L 2014, Recupero e valorizzazione del quartiere Medaglie d’Oro attraverso l’utilizzo della vegetazione. in Palermo Citta delle Culture. Contributi per la valorizzazione di luoghi e architetture. pagg. 341-346.
Pastore L. Recupero e valorizzazione del quartiere Medaglie d’Oro attraverso l’utilizzo della vegetazione. In Palermo Citta delle Culture. Contributi per la valorizzazione di luoghi e architetture. 2014. pag. 341-346
Pastore, Luisa. / Recupero e valorizzazione del quartiere Medaglie d’Oro attraverso l’utilizzo della vegetazione. Palermo Citta delle Culture. Contributi per la valorizzazione di luoghi e architetture. 2014. pagg. 341-346
@inbook{09948530716c4141acdd1737b2e36ebf,
title = "Recupero e valorizzazione del quartiere Medaglie d’Oro attraverso l’utilizzo della vegetazione",
abstract = "Lo stock edilizio costruito a partire dal secondo dopoguerra, che ha profondamente modificato durante il secolo scorso l’aspetto della citt{\`a} di Palermo, mostra oggi visibili segni di degrado e basse caratteristiche di efficienza energetica. In particolare, per il comparto della residenza sociale, risultano ancora molto carenti le politiche e gli strumenti pubblici per la riqualificazione energetica a scala di quartiere e di edificio. A partire da queste considerazioni {\`e} stata messa a punto una metodologia innovativa per la verifica dell’efficacia di interventi di retrofit energetico in cui la vegetazione occupa un ruolo distintivo per la mitigazione del microclima e l’ottimizzazione del comfort indoor.",
author = "Luisa Pastore",
year = "2014",
language = "Italian",
isbn = "978-88-98115-06-8",
pages = "341--346",
booktitle = "Palermo Citta delle Culture. Contributi per la valorizzazione di luoghi e architetture",

}

TY - CHAP

T1 - Recupero e valorizzazione del quartiere Medaglie d’Oro attraverso l’utilizzo della vegetazione

AU - Pastore, Luisa

PY - 2014

Y1 - 2014

N2 - Lo stock edilizio costruito a partire dal secondo dopoguerra, che ha profondamente modificato durante il secolo scorso l’aspetto della città di Palermo, mostra oggi visibili segni di degrado e basse caratteristiche di efficienza energetica. In particolare, per il comparto della residenza sociale, risultano ancora molto carenti le politiche e gli strumenti pubblici per la riqualificazione energetica a scala di quartiere e di edificio. A partire da queste considerazioni è stata messa a punto una metodologia innovativa per la verifica dell’efficacia di interventi di retrofit energetico in cui la vegetazione occupa un ruolo distintivo per la mitigazione del microclima e l’ottimizzazione del comfort indoor.

AB - Lo stock edilizio costruito a partire dal secondo dopoguerra, che ha profondamente modificato durante il secolo scorso l’aspetto della città di Palermo, mostra oggi visibili segni di degrado e basse caratteristiche di efficienza energetica. In particolare, per il comparto della residenza sociale, risultano ancora molto carenti le politiche e gli strumenti pubblici per la riqualificazione energetica a scala di quartiere e di edificio. A partire da queste considerazioni è stata messa a punto una metodologia innovativa per la verifica dell’efficacia di interventi di retrofit energetico in cui la vegetazione occupa un ruolo distintivo per la mitigazione del microclima e l’ottimizzazione del comfort indoor.

UR - http://hdl.handle.net/10447/107916

M3 - Chapter

SN - 978-88-98115-06-8

SP - 341

EP - 346

BT - Palermo Citta delle Culture. Contributi per la valorizzazione di luoghi e architetture

ER -