Recensione di Serena Marcenò a AA.VV, Governance: oltre lo Stato?, a cura di Giovanni Fiaschi, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2008, pp. 300.

Risultato della ricerca: Other contribution

Abstract

Nonostante l'ampia produzione scientifica sull'argomento, la governance sconta ancora una consistente vaghezza dei tentativi di definizione e il termine viene utilizzato per indicare fenomeni disparati. Il libro mostra i limiti della interpretazione ancora oggi più diffusa che rimane chiusa all'interno del modello della crisi dello Stato, secondo la quale la governance è una «sorta di sovversione graduale e quasi spontanea nei processi di regolazione politica», che si sostituisce alla vecchia forma di governo, legittimata per consenso, introducendo processi di decisione partecipata e diffusa, in grado di rispondere meglio ai nuovi problemi politici grazie alla spontaneità, all'autorganizzazione e alla rivincita del privato sul pubblico.
Lingua originaleItalian
Stato di pubblicazionePublished - 2010

Cita questo