Recensione a Gabriella Alfieri, I «vestigi dei nomi». L’identità di Catania tra storia e mito, Palermo, Centro di studi filologici e linguistici siciliani 2016

Risultato della ricerca: Review article

Abstract

Un volume in cui i nomi propri e le perifrasi nominali scorrono come sciare di lava e si disperdono in rivoli mitici e religiosi per poi lasciare le proprie impronte in ampi e curati capitoli: questa la sensazione che si ha leggendo i quattro “movimenti” sapientemente orchestrati da Gabriella Alfieri e la cui chiave di lettura non va cercata nella prefazione (che manca), ma nelle conclusioni dal titolo esplicito “Perché i nomi?”.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)644-648
Numero di pagine5
RivistaRIVISTA ITALIANA DI ONOMASTICA
Volume23
Stato di pubblicazionePublished - 2017

Cita questo