Reazione catalitica e fotocatalitica di disidratazione in fase gas-solido del 2-propanolo in presenza di eteropoliacidi "Keggin" e "Wells-Dawson" supportati

Risultato della ricerca: Other

Abstract

La disidratazione catalitica e fotocatalitica di 2-propanol a propilene è stata effettuata usando eteropoliacidi di Keggin H3PW12O40 (PW12) e Wells-Dawson H6P2W18O60 (P2W18). Sono stati utilizzati sia supportani che non. Materiali binari sono stati preparati per l'impregnazione degli eteropoliacidi su supporti commerciali: SiO2 (Aldrich) e TiO2 (Evonik P25). I materiali sono stati caratterizzati e la loro (foto) attività catalitica rispetto alla disidratazione 2-propanol evaluata in regime gas-solido utilizzando un reattore continuo a pressione atmosferica e un range di temperatura fra 60 e 120 ° C. Inoltre, per gli esperimenti fotoassititi il reattore è stato illuminato da un LED UV. Importanti differenze sono state osservate fra le attività catalitiche di entrambi eteropoliacidi. I Wells-Dawson erano più attivi dei Keggin cataliticamente che foto-cataliticamente. Le differenze sono state evidenziate dalla dispersione su SiO2, ma l'uso del TiO2 come supporto ha massimizzato l'attività, in particolare nel caso dei Wells-Dawson, soprattutto in presenza di irradiazione UV.
Lingua originaleItalian
Numero di pagine1
Stato di pubblicazionePublished - 2015

Cita questo