Qualità della didattica universitaria e sviluppo della capacità decisionale. Il modello ADVP per garantire i passaggi da L-19 a LM-85bis.

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

Il presente contributo intende offrire una riflessione sulle competenze attese individuate attraverso la formulazione dei descrittori di Dublino dei CdS in Scienze dell’Educazione (L-19) e Scienze della Formazione Primaria (LM-85bis) istituiti presso l’Ateneo di Palermo e nello stesso tempo proporre un modello per lo sviluppo della maturità professional enecessaria a garantire scelte consapevoli, mature e responsabili. L’analisi condotta ci ha permesso, in una seconda fase di individuare gli obiettivi formativi finali scelti seguendo il modello proposto dalle Linee Guida dell ’Anvur, e di scegliere il modello dell’Activaction du Developpement Vocationnel et Personnel quale strumento per lo sviluppo della capacità decisionale che permetta un passaggio consapevole e responsabile degli studenti dal corso L-19 al corso LM-85bissalvaguardando le competenze professionali specifiche che devono acquisire i giovani che intendono dedicarsi all’insegnamento nella scuola primaria e dell’infanzia.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)37-55
Numero di pagine19
RivistaLLL
Volume16
Stato di pubblicazionePublished - 2020

Cita questo